Utilizzo dei plug-in di gestione

23 maggio 2024

ID 269226

Le applicazioni Kaspersky sono gestite tramite Administration Console utilizzando i plug-in di gestione. Ciascuna applicazione Kaspersky che può essere gestita tramite Kaspersky Security Center include un plug-in di gestione. Utilizzando il plug-in di gestione dell'applicazione, è possibile eseguire le seguenti azioni in Administration Console:

  • Creare e modificare le impostazioni e i criteri dell'applicazione, nonché le impostazioni delle attività dell'applicazione.
  • Ottenere informazioni sulle attività dell'applicazione, sugli eventi che si verificano durante l'esecuzione e sulle statistiche di esecuzione dell'applicazione ricevute dai dispositivi client.

Per controllare l'elenco dei plug-in installati e le relative versioni:

  1. Nella struttura di Administration Console, fare clic con il pulsante destro del mouse su Administration Server <nome_server> e selezionare Proprietà.
  2. Fare clic su AvanzateDettagli dei plug-in di gestione applicazioni installati.

L'elenco dei plug-in di gestione installati e delle relative versioni viene visualizzato nel riquadro a destra.

È possibile installare i plug-in per le applicazioni gestite quando si esegue l'Avvio rapido guidato di Administration Server durante la configurazione iniziale di Kaspersky Security Center. Inoltre, è possibile installare manualmente i plug-in di gestione.

Per installare manualmente un plug-in di gestione:

  1. Scaricare il plug-in di gestione per l'applicazione Kaspersky e la versione richiesta (ad esempio, Kaspersky Endpoint Security for Windows 12.3) dalla pagina Web dell'Assistenza tecnica Kaspersky.
  2. Se Administration Console è in esecuzione, chiuderlo.
  3. Decomprimere il file del plug-in scaricato ed eseguire il file klcfginst.msi o klcfginst.exe. Seguire le istruzioni dell'installazione guidata.
  4. Al termine dell'installazione, eseguire Administration Console e verificare che il plug-in sia presente nell'elenco dei plug-in installati, come descritto nella procedura precedente.

Per rimuovere un plug-in di gestione:

  1. Se Administration Console è in esecuzione, chiuderlo.
  2. Aprire l'editor del registro di sistema di Windows.
  3. Trovare la seguente chiave:
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\KasperskyLab\Components\28\Plugins per sistemi a 32 bit.
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\KasperskyLab\Components\28\Plugins per sistemi a 64 bit.

    La chiave contiene i plug-in di gestione installati. Per ogni plug-in, il valore DisplayName contiene il nome del plug-in e il valore UninstallString contiene il comando per disinstallare il plug-in.

  4. Trovare la chiave del plug-in che si desidera disinstallare e copiarne il valore UninstallString negli appunti.
  5. Incollare il valore nella stringa di comando ed eseguirlo con diritti di amministratore di sistema.

La versione del plug-in di gestione non deve essere precedente alla versione dell'applicazione gestita Kaspersky. Se si aggiorna l'applicazione Kaspersky nei dispositivi, è necessario installare il plug-in di gestione della stessa versione.

Quando si apre il criterio creato in una versione precedente del plug-in, verrà chiesto di accettare l'informativa di Kaspersky Security Network.

Quando si disinstalla Kaspersky Security Center Web Console, vengono disinstallati anche tutti i plug-in di gestione.

Se si apre e si salva il criterio nella versione del plug-in successiva a quella dell'applicazione gestita, il criterio verrà aggiornato e non sarà possibile aprirlo nel plug-in della versione precedente.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.