Informazioni sul criterio di gruppo per la gestione dei dispositivi EAS e MDM iOS

8 aprile 2024

ID 89392

Per gestire i dispositivi EAS e MDM iOS, è possibile utilizzare il plug-in di gestione di Kaspersky Device Management for iOS, incluso nel kit di distribuzione di Kaspersky Security Center. Kaspersky Device Management for iOS consente di creare criteri di gruppo per specificare le impostazioni di configurazione dei dispositivi MDM iOS ed EAS senza utilizzare l'utilità di configurazione iPhone e il profilo di gestione di Exchange ActiveSync.

Un criterio di gruppo per la gestione dei dispositivi EAS e MDM iOS fornisce all'amministratore le seguenti opzioni:

  • Per la gestione dei dispositivi EAS:
    • Configurazione della password per lo sblocco del dispositivo.
    • Configurazione dell'archivio dati nel dispositivo in formato criptato.
    • Configurazione della sincronizzazione della posta aziendale.
    • Configurazione delle funzionalità hardware dei dispositivi mobili, ad esempio l'utilizzo delle unità rimovibili, della fotocamera o del Bluetooth.
    • Configurazione delle limitazioni sull'utilizzo delle applicazioni mobili nel dispositivo.
  • Per la gestione dei dispositivi MDM iOS:
    • Configurazione delle impostazioni di protezione della password del dispositivo.
    • Configurazione delle limitazioni relative all'utilizzo delle funzionalità hardware del dispositivo e delle limitazioni sull'installazione e la rimozione delle app mobili.
    • Configurazione delle limitazioni sull'utilizzo delle app mobili preinstallate, ad esempio YouTube, iTunes Store, o Safari.
    • Configurazione delle limitazioni sui contenuti multimediali (ad esempio, film e programmi TV) visualizzati in base all'area geografica in cui si trova il dispositivo.
    • Configurazione della connessione del dispositivo a Internet tramite il server proxy (proxy HTTP globale).
    • Configurazione dell'account tramite il quale l'utente può accedere ad applicazioni e servizi aziendali (tecnologia Single Sign-On (SSO)).
    • Monitoraggio dell'utilizzo di Internet (accessi ai siti Web) nei dispositivi mobili.
    • Configurazione di reti wireless (Wi-Fi), punti di accesso (APNs) e reti private virtuali (VPN) che utilizzano diversi meccanismi di autenticazione e protocolli di rete.
    • Configurazione delle impostazioni della connessione ai dispositivi AirPlay per lo streaming di foto, musica e video.
    • Configurazione delle impostazioni della connessione alle stampanti AirPrint per la stampa di documenti dal dispositivo in modalità wireless.
    • Configurazione di sincronizzazione con il server Microsoft Exchange e gli account utente per l'utilizzo dell'e-mail aziendale nei dispositivi.
    • Configurazione delle credenziali utente per la sincronizzazione con il servizio directory LDAP.
    • Configurazione delle credenziali utente per la connessione ai servizi CalDAV e CardDAV che consentono agli utenti di accedere a elenchi contatti e calendari aziendali.
    • Configurazione delle impostazioni dell'interfaccia iOS, ad esempio tipi di carattere o icone per i siti Web preferiti, nel dispositivo dell'utente.
    • Aggiunta di nuovi certificati di sicurezza nei dispositivi.
    • Configurazione del server SCEP (Simple Certificate Enrollment Protocol) per il recupero automatico dei certificati dall'autorità di certificazione da parte del dispositivo.
    • Aggiunta delle impostazioni personalizzate per l'utilizzo delle app mobili.

Un criterio per la gestione dei dispositivi EAS e MDM iOS ha la particolarità di essere assegnato a un gruppo di amministrazione che include il server MDM iOS e il server per dispositivi mobili Exchange ActiveSync (denominati collettivamente "server per dispositivi mobili"). Tutte le impostazioni specificate in questo criterio vengono per prima cosa applicate ai server per dispositivi mobili e quindi ai dispositivi mobili gestiti da tali server. Nel caso di una struttura gerarchica dei gruppi di amministrazione, i server per dispositivi mobili secondari ricevono le impostazioni dei criteri dai server per dispositivi mobili primari e li distribuiscono ai dispositivi mobili.

Per maggiori informazioni su come utilizzare i criteri di gruppo per la gestione dei dispositivi EAS e MDM iOS in Kaspersky Security Center Administration Console, vedere la documentazione Guida di Kaspersky Security for Mobile.

Vedere anche:

Scenario: Distribuzione di Mobile Device Management

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.