Verifica degli aggiornamenti scaricati

27 febbraio 2024

ID 181095

Espandi tutto | Comprimi tutto

Prima di installare gli aggiornamenti nei dispositivi gestiti, è possibile verificare la possibilità di utilizzare gli aggiornamenti e gli eventuali errori tramite l'attività Verifica aggiornamenti. L'attività di verifica degli aggiornamenti viene eseguita automaticamente nell'ambito dell'attività Scarica aggiornamenti nell'archivio dell'Administration Server. Administration Server scarica gli aggiornamenti dalla sorgente, li salva nell'archivio temporaneo ed esegue l'attività Verifica aggiornamenti. Se l'attività viene completata correttamente, gli aggiornamenti sono copiati dall'archivio temporaneo nella cartella condivisa di Administration Server. Vengono distribuiti a tutti i dispositivi client per cui l'Administration Server opera come sorgente degli aggiornamenti.

Se i risultati dell'attività Verifica aggiornamenti mostrano che gli aggiornamenti presenti nell'archivio temporaneo non sono corretti o se l'attività Verifica aggiornamenti viene completata con un errore, gli aggiornamenti non vengono copiati nella cartella condivisa. L'Administration Server mantiene il set di aggiornamenti precedente. Inoltre, le attività con il tipo di pianificazione Quando vengono scaricati nuovi aggiornamenti nell'archivio non vengono avviate. Tali operazioni vengono eseguite al successivo avvio dell'attività Scarica aggiornamenti nell'archivio dell'Administration Server, se la scansione dei nuovi aggiornamenti viene completata correttamente.

Un set di aggiornamenti è considerato non valido se viene soddisfatta una delle seguenti condizioni in almeno un dispositivo di test:

  • Si è verificato un errore dell'attività di aggiornamento.
  • Lo stato di protezione in tempo reale dell'applicazione di protezione è cambiato dopo l'applicazione degli aggiornamenti.
  • È stato rilevato un oggetto infetto durante l'esecuzione dell'attività di scansione su richiesta.
  • Si è verificato un errore di runtime di un'applicazione Kaspersky.

Se nei dispositivi di test non si verifica alcuna delle condizioni elencate, il set di aggiornamenti viene considerato valido e l'attività Verifica aggiornamenti viene considerata completata correttamente.

Prima di iniziare a creare l'attività Verifica aggiornamenti, eseguire i prerequisiti:

  1. Creare un gruppo di amministrazione con diversi dispositivi di test. Sarà necessario questo gruppo per verificare gli aggiornamenti.

    È consigliabile utilizzare dispositivi con il livello di protezione più affidabile e con la configurazione delle applicazioni più diffusa nella rete. Questo approccio aumenta la qualità e la probabilità di rilevamento dei virus durante le scansioni e riduce al minimo il rischio di falsi positivi. Se vengono rilevati virus nei dispositivi di test, l'attività Verifica aggiornamenti viene considerata non riuscita.

  2. Creare le attività di aggiornamento e scansione malware per un'applicazione supportata da Kaspersky Security Center, ad esempio Kaspersky Endpoint Security for Windows o Kaspersky Security for Windows Server. Quando si creano le attività di aggiornamento e scansione malware, specificare il gruppo di amministrazione con i dispositivi di test.

    L'attività Verifica aggiornamenti esegue in sequenza le attività di aggiornamento e scansione malware nei dispositivi di test per verificare che tutti gli aggiornamenti siano validi. Inoltre, durante la creazione dell'attività Verifica aggiornamenti, è necessario specificare le attività di aggiornamento e scansione malware.

  3. Creare l'attività Scarica aggiornamenti nell'archivio dell'Administration Server.

Per fare in modo che Kaspersky Security Center verifichi gli aggiornamenti scaricati prima di distribuirli ai dispositivi client:

  1. Nel menu principale accedere a Dispositivi → Attività.
  2. Fare clic sull'attività Scarica aggiornamenti nell'archivio dell'Administration Server.
  3. Nella finestra delle proprietà dell'attività visualizzata, passare alla scheda Impostazioni applicazione, quindi abilitare l'opzione Eseguire la verifica degli aggiornamenti.
  4. Se l'attività di verifica dell'aggiornamento esiste, fare clic sul pulsante Seleziona attività. Nella finestra visualizzata selezionare l'attività Verifica aggiornamenti nel gruppo di amministrazione con dispositivi di test.
  5. Se non è stata creata l'attività Verifica aggiornamenti in precedenza, procedere come segue:
    1. Fare clic sul pulsante Nuova attività.
    2. Nella Creazione guidata nuova attività visualizzata, specificare il nome dell'attività se si desidera modificare il nome preimpostato.
    3. Selezionare il gruppo di amministrazione con i dispositivi di test creato in precedenza.
    4. In primo luogo, selezionare l'attività di aggiornamento di un'applicazione desiderata supportata da Kaspersky Security Center, quindi selezionare l'attività di scansione malware.

      Successivamente, vengono visualizzate le seguenti opzioni. È consigliabile lasciarle abilitate:

    5. Specificare un account da cui verrà eseguita l'attività Verifica aggiornamenti. È possibile utilizzare il proprio account e lasciare abilitata l'opzione Account predefinito. In alternativa, è possibile specificare che l'attività deve essere eseguita con un altro account che disponga dei diritti di accesso necessari. A tale scopo, selezionare l'opzione Specifica account, quindi immettere le credenziali di tale account.
  6. Fare clic su Salva per chiudere la finestra delle proprietà dell'attività Scarica aggiornamenti nell'archivio dell'Administration Server.

La verifica automatica degli aggiornamenti è abilitata. Adesso è possibile eseguire l'attività Scarica aggiornamenti nell'archivio dell'Administration Server, che inizierà dalla verifica degli aggiornamenti.

Vedere anche:

Scenario: Aggiornamento periodico di database e applicazioni Kaspersky

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.