Gestione di attività

17 giugno 2024

ID 3772

Kaspersky Security Center consente di gestire le applicazioni installate nei dispositivi creando ed eseguendo varie attività. Le attività sono necessarie per l'installazione, l'avvio e l'arresto delle applicazioni, la scansione dei file, l'aggiornamento dei database e dei moduli software, oltre che per eseguire altre azioni sulle applicazioni.

Le attività sono suddivise nei seguenti tipi:

  • Attività di gruppo. Attività eseguite nei dispositivi del gruppo di amministrazione selezionato.
  • Attività di Administration Server. Attività eseguite in Administration Server.
  • Attività per dispositivi specifici. Attività eseguite su dispositivi selezionati, indipendentemente dalla loro appartenenza a un gruppo di amministrazione.
  • Attività locali. Attività eseguite in un dispositivo specifico.

È possibile creare un attività dell'applicazione solo se il plug-in di gestione dell'applicazione corrispondente è installato nella workstation di amministrazione.

È possibile compilare un elenco di dispositivi per cui creare un'attività in uno dei seguenti modi:

  • Selezionando i dispositivi della rete individuati da Administration Server.
  • Specificando manualmente un elenco di dispositivi. È possibile utilizzare un indirizzo IP (o un intervallo IP), un nome NetBIOS o un nome DNS come indirizzo del dispositivo.
  • Importare un elenco di dispositivi da un file .txt che contiene gli indirizzi dei dispositivi da aggiungere (ogni indirizzo deve essere specificato su una riga distinta).

    Se si importa un elenco di dispositivi da un file o se ne crea uno manualmente e i dispositivi vengono identificati con i rispettivi nomi, l'elenco deve contenere solo dispositivi per cui sono già state immesse le informazioni nel database di Administration Server al momento della connessione dei dispositivi o durante l'individuazione dei dispositivi.

Per ogni applicazione è possibile creare attività di gruppo, attività per dispositivi specifici o attività locali.

Lo scambio di informazioni sulle attività tra un'applicazione installata in un dispositivo e il database di Kaspersky Security Center avviene al momento della connessione di Network Agent ad Administration Server.

È possibile apportare modifiche alle impostazioni delle attività, visualizzarne l'avanzamento, copiarle, esportarle, importarle ed eliminarle.

Le attività vengono avviate in un dispositivo solo se l'applicazione per cui l'attività è stata creata è in esecuzione. Quando l'applicazione non è in esecuzione, tutte le attività in esecuzione vengono annullate.

I risultati delle attività completate sono salvati nei registri eventi di Microsoft Windows e di Kaspersky Security Center, sia in modo centralizzato in Administration Server che localmente in ogni dispositivo.

Non includere dati privati nelle impostazioni dell'attività. Ad esempio, non specificare la password dell'amministratore del dominio.

Dettagli della gestione delle attività per le applicazioni con supporto multi-tenancy

Un'attività di gruppo per un'applicazione con supporto multi-tenancy viene applicata all'applicazione a seconda della gerarchia di Administration Server e dispositivi client. L'Administration Server virtuale da cui viene creata l'attività deve essere nello stesso gruppo di amministrazione o in un gruppo di amministrazione di livello inferiore rispetto al dispositivo client in cui è installata l'applicazione.

Negli eventi che corrispondono ai risultati dell'esecuzione dell'attività, per un amministratore di un provider di servizi vengono visualizzate le informazioni sul dispositivo in cui è stata eseguita l'attività. Al contrario, per un amministratore del tenant viene visualizzato Nodo multi-tenant.

In questa sezione

Creazione di un'attività

Creazione dell'attività di Administration Server

Creazione di un'attività per dispositivi specifici

Creazione di un'attività locale

Visualizzazione di un'attività di gruppo ereditata nell'area di lavoro di un gruppo nidificato

Accensione automatica dei dispositivi prima dell'avvio di un'attività

Spegnimento automatico di un dispositivo dopo il completamento di un'attività

Limitazione del tempo di esecuzione delle attività

Esportazione di un'attività

Importazione di un'attività

Conversione di attività

Avvio e arresto manuale di un'attività

Sospensione e ripresa manuale di un'attività

Monitoraggio dell'esecuzione delle attività

Visualizzazione dei risultati dell'esecuzione delle attività memorizzati in Administration Server

Configurazione di filtri per le informazioni sui risultati dell'esecuzione delle attività

Modifica di un'attività. Rollback delle modifiche

Confronto delle attività

Account per l'avvio delle attività

Procedura guidata per la modifica della password delle attività

Vedere anche:

Informazioni sulle applicazioni multi-tenant

Scenario: Configurazione della protezione di rete

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.