Passaggio dei dispositivi gestiti alla gestione di Kaspersky Security Center Linux

8 aprile 2024

ID 244473

Dopo aver importato correttamente le informazioni sui dispositivi gestiti, gli oggetti e le relative impostazioni in Kaspersky Security Center Linux, è necessario impostare i dispositivi gestiti in modo che siano gestiti da Kaspersky Security Center Linux per completare la migrazione.

Nella versione corrente di Kaspersky Security Center Linux, è possibile spostare i dispositivi gestiti sotto la gestione di Kaspersky Security Center Linux utilizzando l'utilità klmover

oppure installando Network Agent nei dispositivi gestiti tramite l'attività di installazione remota.

Per impostare i dispositivi gestiti in modo che siano gestiti da Kaspersky Security Center Linux installando Network Agent:

  1. Passare ad Administration Server di Kaspersky Security Center Windows.
  2. Accedere a Individuazione e distribuzioneDistribuzione e assegnazionePacchetti di installazione, quindi aprire le proprietà di un pacchetto di installazione esistente di Network Agent.

    Se il pacchetto di installazione di Network Agent non è presente nell'elenco dei pacchetti, scaricarne uno nuovo.

  3. Nella scheda Impostazioni, selezionare la sezione Connessione. Specificare le impostazioni di connessione di Administration Server di Kaspersky Security Center Linux.
  4. Creare un'attività di installazione remota per i dispositivi gestiti importati, quindi specificare il pacchetto di installazione di Network Agent riconfigurato.

    È possibile installare Network Agent tramite Administration Server di Kaspersky Security Center Windows o tramite un dispositivo basato su Windows che funge da punto di distribuzione. Se si utilizza Administration Server, abilitare l'opzione Utilizzando le risorse del sistema operativo tramite Administration Server. Se si utilizza un punto di distribuzione, abilitare l'opzione Utilizzando le risorse del sistema operativo tramite punti di distribuzione.

  5. Eseguire l'attività di installazione remota.

Al termine dell'attività di installazione remota, accedere ad Administration Server di Kaspersky Security Center Linux e verificare che i dispositivi gestiti siano visibili nella rete e che Network Agent sia installato e in esecuzione (il valore nelle colonne Visibile, Network Agent installato e Network Agent è in esecuzione).

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.