Creazione dell'attività Correggi vulnerabilità

8 aprile 2024

ID 201980

Espandi tutto | Comprimi tutto

L'attività Correggi vulnerabilità consente di correggere le vulnerabilità del software nei dispositivi gestiti che eseguono Windows. È possibile correggere le vulnerabilità nel software di terze parti, incluso il software Microsoft.

Se non si dispone della licenza di Vulnerability e Patch Management, non è possibile creare nuove attività di tipo Correggi vulnerabilità. Per correggere nuove vulnerabilità, è possibile aggiungerle a un'attività Correggi vulnerabilità esistente. È consigliabile utilizzare l'attività Installa aggiornamenti richiesti e correggi vulnerabilità anziché l'attività Correggi vulnerabilità. L'attività Installa aggiornamenti richiesti e correggi vulnerabilità consente di installare automaticamente più aggiornamenti e correggere più vulnerabilità, in base alle regole definite.

Può essere richiesta l'interazione con l'utente quando si aggiorna un'applicazione di terze parti o si corregge una vulnerabilità in un'applicazione di terze parti in un dispositivo gestito. All'utente può ad esempio essere richiesto di chiudere l'applicazione di terze parti se aperta al momento.

Per creare l'attività Correggi vulnerabilità:

  1. Nella finestra principale dell'applicazione, passare a DispositiviAttività.
  2. Fare clic su Aggiungi.

    Verrà avviata la Creazione guidata nuova attività. Procedere con la procedura guidata utilizzando il pulsante Avanti.

  3. Per l'applicazione Kaspersky Security Center, selezionare il tipo di attività Correggi vulnerabilità.
  4. Specificare il nome dell'attività che si intende creare.

    Il nome di un'attività non può superare i 100 caratteri e non può includere caratteri speciali ("*<>?\:|).

  5. Selezionare i dispositivi a cui assegnare l'attività.
  6. Fare clic sul pulsante Aggiungi.

    Verrà visualizzato l'elenco delle vulnerabilità.

  7. Selezionare le vulnerabilità che si desidera correggere, quindi fare clic su OK.

    Le vulnerabilità del software Microsoft in genere dispongono di correzioni consigliate. Non sono necessarie ulteriori azioni per tali vulnerabilità. Per le vulnerabilità nel software di altri produttori, è prima necessario specificare una correzione utente per ogni vulnerabilità da correggere. Sarà quindi possibile aggiungere tali vulnerabilità nell'attività Correggi vulnerabilità.

  8. Specificare le impostazioni per il riavvio del sistema operativo:
    • Non riavviare il dispositivo
    • Riavvia il dispositivo
    • Richiedi l'intervento dell'utente
    • Ripeti la richiesta ogni (min.)
    • Riavvia dopo (min.)
    • Forza la chiusura delle applicazioni nelle sessioni bloccate
  9. Specificare le impostazioni per l'account:
    • Account predefinito
    • Specifica account
    • Account
    • Password
  10. Se si desidera modificare le impostazioni predefinite dell'attività, abilitare l'opzione Apri i dettagli dell'attività al termine della creazione nella pagina Completare la creazione dell'attività. Se non si abilita questa opzione, l'attività viene creata con le impostazioni predefinite. È possibile modificare le impostazioni predefinite in seguito in qualsiasi momento.
  11. Fare clic sul pulsante Fine.

    L'attività verrà creata e visualizzata nell'elenco delle attività.

  12. Fare clic sul nome dell'attività creata per aprire la finestra delle proprietà dell'attività.
  13. Nella finestra delle proprietà dell'attività specificare le impostazioni generali dell'attività in base alle proprie esigenze.
  14. Fare clic sul pulsante Salva.

L'attività verrà creata e configurata.

Vedere anche:

Opzioni di licensing per Kaspersky Security Center

Creazione dell'attività Installa aggiornamenti richiesti e correggi vulnerabilità

Selezione di correzioni utente per le vulnerabilità nel software di terze parti

Correzione delle vulnerabilità del software di terze parti

Scenario: Individuazione e correzione delle vulnerabilità nel software di terze parti

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.