Informazioni sui metodi di gestione della protezione incentrati sui dispositivi e incentrati sugli utenti

8 aprile 2024

ID 166721

È possibile gestire le impostazioni di protezione dal punto di vista delle funzionalità del dispositivo e dal punto di vista dei ruoli utente. Il primo metodo è denominato gestione della protezione incentrata sui dispositivi e il secondo è denominato gestione della protezione incentrata sugli utenti. Per applicare impostazioni dell'applicazione diverse a diversi dispositivi è possibile utilizzare uno o entrambi i tipi di gestione insieme. Per l'implementazione della gestione della protezione incentrata sui dispositivi, è possibile utilizzare gli strumenti offerti in Administration Console basata su Microsoft Management Console o Kaspersky Security Center Web Console. La gestione della protezione incentrata sugli utenti può essere implementata solo tramite Kaspersky Security Center Web Console.

La gestione della protezione incentrata sui dispositivi consente di applicare diverse impostazioni dell'applicazione di protezione ai dispositivi gestiti in base alle funzionalità specifiche del dispositivo. È ad esempio possibile applicare impostazioni diverse ai dispositivi allocati in diversi gruppi di amministrazione. È inoltre possibile differenziare i dispositivi in base all'utilizzo di tali dispositivi in Active Directory o alle relative specifiche hardware.

La gestione della protezione incentrata sugli utenti consente di applicare diverse impostazioni dell'applicazione di protezione a diversi ruoli utente. È possibile creare diversi ruoli utente, assegnare un ruolo utente appropriato a ciascun utente e definire diverse impostazioni dell'applicazione per i dispositivi di proprietà di utenti con ruoli diversi. È ad esempio possibile applicare differenti impostazioni dell'applicazione ai dispositivi degli addetti alla contabilità e degli specialisti delle risorse umane (HR). Di conseguenza, quando viene implementata la gestione della protezione incentrata sugli utenti, ciascun reparto (reparto account e reparto HR) dispone della propria configurazione delle impostazioni per le applicazioni Kaspersky. Una configurazione delle impostazioni definisce le impostazioni delle applicazioni che possono essere modificate dagli utenti e quelle che vengono forzatamente impostate e bloccate dall'amministratore.

Utilizzando la gestione della protezione incentrata sugli utenti è possibile applicare impostazioni specifiche di un'applicazione per singoli utenti. Questo può essere necessario quando un dipendente ha un ruolo esclusivo nell'azienda o quando si desidera monitorare gli incidenti di sicurezza relativi ai dispositivi di una persona specifica. A seconda del ruolo di questo dipendente nell'azienda, è possibile espanderne o limitarne i diritti di modifica delle impostazioni dell'applicazione. È ad esempio possibile espandere i diritti di un amministratore di sistema che gestisce i dispositivi client in una sede locale.

È inoltre possibile combinare gli approcci di gestione della protezione incentrata sui dispositivi e incentrata sugli utenti. È ad esempio possibile configurare uno specifico criterio dell'applicazione per ogni gruppo di amministrazione e quindi creare profili criterio per uno o più ruoli utente dell'azienda. In questo caso criteri e profili criterio vengono applicati nel seguente ordine:

  1. Vengono applicati i criteri creati per la gestione della protezione incentrata sui dispositivi.
  2. Questi vengono modificati dai profili criterio secondo le priorità dei profili criterio.
  3. I criteri vengono modificati dai profili criterio associati ai ruoli utente.

Vedere anche:

Scenario: Installazione e configurazione iniziale di Kaspersky Security Center Web Console

Scenario: Configurazione della protezione di rete

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.