Visualizzazione e modifica delle proprietà dei modelli di rapporto

23 maggio 2024

ID 176428

Espandi tutto | Comprimi tutto

È possibile visualizzare e modificare le proprietà di base di un modello di rapporto, ad esempio il nome del modello di rapporto o i campi visualizzati nel rapporto.

Per visualizzare e modificare le proprietà di un modello di rapporto:

  1. Nel menu principale accedere a Monitoraggio e generazione dei rapporti → Rapporti.
  2. Selezionare la casella di controllo accanto al modello di rapporto per cui si desidera visualizzare e modificare le proprietà.

    In alternativa, è possibile generare il rapporto e quindi fare clic sul pulsante Modifica.

  3. Fare clic sul pulsante Apri proprietà del modello di rapporto.

    Verrà visualizzata la finestra Modifica del rapporto <Nome rapporto> con la scheda Generale selezionata.

  4. Modificare le proprietà del modello di rapporto:
    • Scheda Generale:
      • Nome del modello di rapporto
      • Numero massimo di voci da visualizzare
      • Gruppo

        Fare clic sul pulsante Impostazioni per modificare il set di dispositivi client per cui viene creato il rapporto. Per alcuni tipi di rapporti, il pulsante potrebbe non essere disponibile. Le impostazioni effettive dipendono dalle impostazioni specificate durante la creazione del modello di rapporto.

      • Intervallo

        Fare clic sul pulsante Impostazioni per modificare il periodo del rapporto. Per alcuni tipi di rapporti, il pulsante potrebbe non essere disponibile. I valori disponibili sono i seguenti:

        • Tra le due date specificate
        • Dalla data specificata alla data di creazione del rapporto
        • Dalla data di creazione del rapporto meno il numero specificato di giorni alla data di creazione del rapporto
      • Includi i dati degli Administration Server secondari e virtuali
      • Fino al livello di nidificazione
      • Intervallo di attesa dati (min.)
      • Salva nella cache i dati degli Administration Server secondari
      • Frequenza di aggiornamento cache (ore)
      • Trasferisci informazioni dettagliate dagli Administration Server secondari
    • Scheda Campi

      Selezionare i campi che verranno visualizzati nel rapporto e utilizzare i pulsanti Sposta su e Sposta giù per modificare l'ordine dei campi. Utilizzare il pulsante Aggiungi o Modifica per specificare se le informazioni nel rapporto devono essere ordinate e filtrate in base a ciascuno dei campi.

      Nella sezione Filtri di Campi dettagli è inoltre possibile fare clic sul pulsante Converti filtri per iniziare a utilizzare il formato di filtro esteso. Questo formato consente di combinare le condizioni di filtro specificate in vari campi utilizzando l'operatore logico OR. Dopo aver fatto clic sul pulsante, il pannello Converti filtri si aprirà a destra. Fare clic sul pulsante Converti filtri per confermare la conversione. Adesso è possibile definire un filtro convertito con condizioni dalla sezione Campi dettagli che vengono applicate utilizzando l'operatore logico OR.

      La conversione di un rapporto nel formato che supporta condizioni di filtro complesse renderà il rapporto incompatibile con le versioni precedenti di Kaspersky Security Center (11 e precedenti). Inoltre, il rapporto convertito non conterrà alcun dato degli Administration Server secondari che eseguono le versioni incompatibili.

  5. Fare clic su Salva per salvare le modifiche.
  6. Chiudere la finestra Modifica del rapporto <nome rapporto>.

Il modello di rapporto aggiornato verrà visualizzato nell'elenco dei modelli di rapporto.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.