Preparazione di un file server per un cluster di failover Kaspersky Security Center

23 maggio 2024

ID 222364

Un file server funge da componente necessario di un cluster di failover Kaspersky Security Center.

Per preparare un file server:

  1. Assicurarsi che il file server soddisfi i requisiti hardware e software.
  2. Assicurarsi che il file server ed entrambi i nodi (attivo e passivo) siano inclusi nello stesso dominio o che il file server sia il controller di dominio.
  3. Nel file server creare due cartelle condivise. Una di queste verrà utilizzata per conservare le informazioni sullo stato del cluster di failover. L'altra verrà utilizzata per archiviare i dati e le impostazioni di Kaspersky Security Center. Specificare i percorsi delle cartelle condivise durante la configurazione dell'installazione di Kaspersky Security Center.
  4. Concedere le autorizzazioni per l'accesso completo (sia le autorizzazioni di condivisione che le autorizzazioni NTFS) alle cartelle condivise create per i seguenti account utente e gruppi:
    • Gruppo di domini KLAdmins.
    • Account utente $<node1> e $<node2>. Qui, <node1> e <node2> sono i nomi dei computer dei nodi attivi e passivi.

Il file server è pronto. Per distribuire il cluster di failover Kaspersky Security Center, seguire le istruzioni aggiuntive in questo scenario.

Vedere anche:

Informazioni sul cluster di failover di Kaspersky Security Center

Scenario: Distribuzione di un cluster di failover Kaspersky Security Center

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.