Impostazioni generali dei criteri

23 maggio 2024

ID 177410

Espandi tutto | Comprimi tutto

Generale

Nella scheda Generale è possibile modificare lo stato del criterio e specificare l'ereditarietà delle impostazioni criterio:

  • Nella sezione Stato criterio è possibile selezionare una modalità criterio:
    • Attivo
    • Fuori sede
    • Inattivo
  • Nel gruppo di impostazioni Ereditarietà impostazioni è possibile configurare l'ereditarietà del criterio:
    • Eredita impostazioni dal criterio padre
    • Forza ereditarietà impostazioni nei criteri figlio

Configurazione eventi

La scheda Configurazione eventi consente di configurare la registrazione degli eventi e le notifiche degli eventi. Gli eventi vengono distribuiti nelle seguenti schede in base al livello di importanza:

  • Critico

    La sezione Critico non è visualizzata nelle proprietà del criterio di Network Agent.

  • Errore funzionale
  • Avviso
  • Informazioni

In ogni sezione, l'elenco mostra i tipi di eventi e il periodo di archiviazione predefinito per gli eventi in Administration Server (in giorni). Facendo clic su un tipo di evento, è possibile specificare le seguenti impostazioni:

  • Registrazione eventi

    È possibile specificare per quanti giorni archiviare l'evento e selezionare dove archiviarlo:

    • Esporta nel sistema SIEM utilizzando Syslog
    • Archivia nel registro eventi del sistema operativo del dispositivo
    • Archivia nel registro eventi del sistema operativo in Administration Server
  • Notifiche eventi

    È possibile selezionare se si desidera essere informati dell'evento in uno dei seguenti modi:

    • Notifica tramite e-mail
    • Notifica tramite SMS
    • Notifica tramite l'esecuzione di file eseguibile o script
    • Notifica tramite SNMP

    Per impostazione predefinita, vengono utilizzate le impostazioni di notifica specificate nella scheda delle proprietà di Administration Server (ad esempio l'indirizzo del destinatario). Se si desidera, è possibile modificare queste impostazioni nelle schede E-mail, SMS e File eseguibile da avviare.

Cronologia revisioni

La scheda Cronologia revisioni consente di visualizzare l'elenco delle revisioni del criterio ed eseguire il rollback delle modifiche apportate al criterio, se necessario.

Vedere anche:

Scenario: Configurazione della protezione di rete

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.