Problemi noti

27 febbraio 2024

ID 211205

Kaspersky Security Center Web Console presenta una serie di limitazioni non critiche per il funzionamento dell'applicazione:

  • Quando si importa l'attività Scarica aggiornamenti negli archivi dei punti di distribuzione o Aggiorna verifica, l'opzione Selezionare i dispositivi a cui assegnare l'attività è abilitata. Queste attività non possono essere assegnate a una selezione di dispositivi o a dispositivi specifici. Se si assegna l'attività Scarica aggiornamenti negli archivi dei punti di distribuzione o Aggiorna verifica a dispositivi specifici, l'attività verrà importata in modo errato.
  • Se si esegue il polling di Active Directory utilizzando un punto di distribuzione Linux con Network Agent versione 15 installato, è possibile eseguire il polling solo dei domini di Active Directory per i quali si specificano l'indirizzo e le credenziali dell'utente. Il polling del dominio Active Directory corrente e della foresta di domini Active Directory non è disponibile.
  • Se una regola di Controllo applicazioni si basa su una categoria di applicazioni che include applicazioni rilevate nei dispositivi Linux, la regola non funziona. Quando si selezionano le applicazioni dal registro delle applicazioni per aggiungerle a una categoria di applicazioni, assicurarsi di selezionare le applicazioni rilevate nei dispositivi Windows.
  • Se un'applicazione nella sezione Registro delle applicazioni è stata rilevata in un dispositivo Linux, le proprietà dell'applicazione non contengono informazioni sui file eseguibili correlati.
  • Se si installa Network Agent in un dispositivo in cui viene eseguito il sistema operativo ALT Linux tramite un'attività di installazione remota e si esegue questa attività con un account con privilegi non root, l'attività non riesce. Eseguire l'attività di installazione remota con l'account root oppure creare e utilizzare un pacchetto di installazione indipendente di Network Agent per installare l'applicazione in locale.
  • Se un elenco contiene più di 20 elementi visualizzati su più pagine e si fa clic sulla casella di controllo Seleziona tutto, Web Console seleziona solo i dispositivi visualizzati nella pagina corrente. Nota: non si applica agli elenchi nelle sezioni Dispositivi gestiti, Selezioni dispositivi e Attività, in cui è possibile selezionare tutti gli elementi nell'elenco.
  • Una volta completata un'attività Scansione IOC locale, lo stato dell'attività viene visualizzato come Pianificata.
  • I dispositivi client potrebbero non essere trovati dopo aver eseguito il polling di rete di Windows.
  • Nel criterio di Kaspersky Endpoint Security for Windows, quando si seleziona e si applica una categoria dell'applicazione durante la configurazione della funzionalità Controllo Applicazioni, la categoria viene applicata, ma non viene visualizzata come selezionata dopo aver salvato e riaperto il criterio.
  • Dopo aver disabilitato il servizio proxy KSN, i dispositivi nel gruppo Dispositivi gestiti cambiano il proprio stato in Critico, ma i dispositivi nei sottogruppi vengono visualizzati con lo stato OK.
  • Se le regole di confronto con distinzione tra maiuscole e minuscole sono impostate per il database utilizzato per Kaspersky Security Center, mantenere le maiuscole e minuscole quando si specifica un nome DNS del dispositivo nelle regole di spostamento del dispositivo e nelle regole di tagging automatico. In caso contrario, le regole non funzioneranno.
  • Nella procedura guidata Aggiunta guidata Administration Server secondari, se si specifica un account con la verifica in due passaggi abilitata per l'autenticazione sul futuro server secondario, la procedura guidata termina con un errore. Per risolvere questo problema, specificare un account per il quale la verifica in due passaggi è disabilitata o creare la gerarchia dal futuro server secondario.
  • Durante l'accesso a Kaspersky Security Center Web Console, se si utilizza l'autenticazione del dominio e si specifica un Administration Server virtuale a cui connettersi, viene effettuata la disconnessione e quindi viene tentato l'accesso all'Administration Server principale. Kaspersky Security Center Web Console si connette all'Administration Server virtuale. Per connettersi all'Administration Server principale, riaprire il browser.
  • Uno stato errato di un'attività locale può essere visualizzato nell'elenco delle attività nelle proprietà del dispositivo.
  • Il polling di rete Windows rapido/completo restituisce un risultato vuoto.
  • Se si installa Kaspersky Security Center Web Console con Identity and Access Manager e si cambia l'Administration Server per Kaspersky Security Center Web Console, Identity and Access Manager non ottiene le informazioni sul nuovo Administration Server.
  • Se si apre Kaspersky Security Center Web Console in browser diversi e si scarica il file del certificato dell'Administration Server nella finestra delle proprietà dell'Administration Server, i file scaricati hanno nomi diversi.
  • Si verifica un errore quando si tenta di ripristinare un oggetto dall'archivio di Backup (OperazioniArchiviBackup) o di inviare l'oggetto a Kaspersky.
  • Un dispositivo gestito che dispone di più schede di rete invia all'Administration Server informazioni sull'indirizzo MAC della scheda di rete che non sono quelle utilizzate per la connessione all'Administration Server.
  • Se si installa Kaspersky Security Center Web Console con Identity and Access Manager e si cambia l'Administration Server per Kaspersky Security Center Web Console, Identity and Access Manager non ottiene le informazioni sul nuovo Administration Server.
  • Se si avvia un'attività Esegui script da remoto per un account specificato e si modifica un account a cui è assegnato nelle impostazioni dell'attività, le modifiche non verranno salvate. Per modificare l'account a cui è assegnata l'attività, interrompere l'attività nelle impostazioni dell'attività e riavviarla.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.