Approvazione e rifiuto degli aggiornamenti software

23 maggio 2024

ID 155093

Le impostazioni di un'attività di installazione degli aggiornamenti possono richiedere l'approvazione degli aggiornamenti da installare. È possibile approvare gli aggiornamenti da installare e rifiutare quelli che non devono essere installati.

Ad esempio, potrebbe essere utile controllare prima l'installazione degli aggiornamenti in un ambiente di test e verificare che non interferiscano con l'utilizzo dei dispositivi e solo successivamente consentire l'installazione degli aggiornamenti nei dispositivi client.

L'utilizzo dello stato Approvato per gestire l'installazione degli aggiornamenti di terze parti è efficace per una piccola quantità di aggiornamenti. Per installare più aggiornamenti di terze parti, utilizzare le regole che è possibile configurare nell'attività Installa aggiornamenti richiesti e correggi vulnerabilità. È consigliabile impostare lo stato Approvato solo per gli aggiornamenti specifici che non soddisfano i criteri specificati nelle regole. Quando si approva manualmente una grande quantità di aggiornamenti, le prestazioni di Administration Server si riducono e questo può causare un sovraccarico di Administration Server.

Per approvare o rifiutare uno o più aggiornamenti:

  1. Nella struttura della console selezionare il nodo Avanzate → Gestione applicazioni → Aggiornamenti software.
  2. Nell'area di lavoro della cartella Aggiornamenti software fare clic sul pulsante Aggiorna nell'angolo superiore destro. Viene visualizzato un elenco degli aggiornamenti.
  3. Selezionare gli aggiornamenti che si desidera accettare o rifiutare.

    Nella parte destra dell'area di lavoro verrà visualizzata la finestra di informazioni relativa agli oggetti selezionati.

  4. Nell'elenco a discesa Stato di approvazione dell'aggiornamento selezionare Approvato per approvare gli aggiornamenti selezionati o Rifiutato per rifiutare gli aggiornamenti selezionati.

    Il valore predefinito è Indefinito.

Gli aggiornamenti per cui si imposta lo stato Approvato verranno inseriti in una coda per l'installazione.

Gli aggiornamenti per cui si imposta lo stato Rifiutato verranno disinstallati (se possibile) da tutti i dispositivi in cui erano installati in precedenza. Inoltre, non verranno installati in altri dispositivi in futuro.

Alcuni aggiornamenti per le applicazioni Kaspersky non possono essere disinstallati. Se si imposta lo stato Rifiutato per tali aggiornamenti, Kaspersky Security Center non li disinstallerà dai dispositivi in cui erano installati in precedenza. Tuttavia, tali aggiornamenti non verranno installati in altri dispositivi in futuro. Se un aggiornamento per le applicazioni Kaspersky non può essere disinstallato, questa proprietà è visualizzata nella finestra delle proprietà dell'aggiornamento: nel riquadro Sezioni selezionare Generale e nell'area di lavoro verrà visualizzata la proprietà in Requisiti per l'installazione. Se si imposta lo stato Rifiutato per gli aggiornamenti software di terze parti, tali aggiornamenti non verranno installati nei dispositivi in cui l'installazione era stata pianificata ma non ancora eseguita. Gli aggiornamenti rimarranno nei dispositivi in cui erano già installati. Se è necessario eliminarli, è possibile eliminarli manualmente in locale.

Vedere anche:

Scenario: Aggiornamento periodico di database e applicazioni Kaspersky

Scenario: Aggiornamento di software di terze parti

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.