Configurazione del controllo dell'univocità del nome di un utente interno

8 aprile 2024

ID 123309

È possibile configurare il controllo dell'univocità del nome di un utente interno di Kaspersky Security Center quando il nome viene aggiunto all'applicazione. Il controllo dell'univocità del nome di un utente interno può essere eseguito solo in un Administration Server virtuale o nell'Administration Server primario per cui deve essere creato l'account utente oppure in tutti gli Administration Server virtuali e nell'Administration Server primario. Per impostazione predefinita, il controllo dell'univocità del nome di un utente interno viene eseguito in tutti gli Administration Server virtuali e nell'Administration Server primario.

Per abilitare il controllo dell'univocità del nome di un utente interno in un Administration Server virtuale o nell'Administration Server primario:

  1. Aprire il Registro di sistema del dispositivo in cui è installato Administration Server (ad esempio, in locale, utilizzando il comando regedit dal menu StartEsegui).
  2. Passare al seguente hive:
    • Per i sistemi a 32 bit:

      HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\KasperskyLab\Components\34\.core\.independent\KLLIM

    • Per i sistemi a 64 bit:

      HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\KasperskyLab\Components\34\.core\.independent\KLLIM

  3. Per la chiave LP_InterUserUniqVsScope (DWORD), impostare il valore 00000001.

    Il valore predefinito specificato per questa chiave è 0.

  4. Riavviare il servizio Administration Server.

Il controllo dell'univocità del nome verrà eseguito solo nell'Administration Server virtuale in cui è stato creato l'utente interno o nell'Administration Server primario, se l'utente interno è stato creato nell'Administration Server primario.

Per abilitare il controllo dell'univocità del nome di un utente interno in tutti gli Administration Server virtuali e nell'Administration Server primario:

  1. Aprire il Registro di sistema del dispositivo in cui è installato Administration Server (ad esempio, in locale, utilizzando il comando regedit dal menu StartEsegui).
  2. Passare al seguente hive:
    • Per i sistemi a 64 bit:

      HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\KasperskyLab\Components\34\.core\.independent\KLLIM

    • Per i sistemi a 32 bit:

      HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\KasperskyLab\Components\34\.core\.independent\KLLIM

  3. Per la chiave LP_InterUserUniqVsScope (DWORD), impostare il valore 00000000.

    Il valore predefinito specificato per questa chiave è 0.

  4. Riavviare il servizio Administration Server.

Il controllo dell'univocità del nome verrà eseguito in tutti gli Administration Server virtuali e nell'Administration Server primario.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.