Utilizzo dei dispositivi EAS

27 febbraio 2024

ID 92546

I dispositivi recuperati attraverso la scansione del server Microsoft Exchange saranno aggiunti all'elenco comune di dispositivi, disponibile nel nodo Mobile Device Management, nella cartella Dispositivi mobili.

Se si desidera che nella cartella Dispositivi mobili siano visualizzati solo i dispositivi Exchange ActiveSync (di seguito denominati dispositivi EAS), filtrare l'elenco dei dispositivi facendo clic sul collegamento Exchange ActiveSync (EAS) disponibile sopra l'elenco.

È possibile gestire i dispositivi EAS utilizzando specifici comandi. Ad esempio, il comando Ripristina le impostazioni predefinite consente di rimuovere tutti i dati da un dispositivo e reimpostare le impostazioni predefinite del dispositivo. Questo comando è utile in caso di furto o smarrimento del dispositivo, quando è necessario evitare che dati personali o aziendali siano accessibili a terze parti.

Se tutti i dati sono stati eliminati del dispositivo, saranno eliminati di nuovo la prossima volta che il dispositivo si connette al server Microsoft Exchange. Il comando verrà reiterato finché il dispositivo non sarà stato rimosso dall'elenco dei dispositivi. Questo comportamento è causato dai principi operativi del server Microsoft Exchange.

Per rimuovere un dispositivo EAS dall'elenco, nel menu di scelta rapida del dispositivo selezionare Elimina. Se l'account Exchange ActiveSync non viene eliminato dal dispositivo EAS, questo continuerà a essere visualizzato nell'elenco dei dispositivi dopo la successiva sincronizzazione del dispositivo con il server Microsoft Exchange.

Vedere anche:

Scenario: Distribuzione di Mobile Device Management

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.