Passaggio 11. Configurazione di SQL Server

8 aprile 2024

ID 205070

In questa fase della procedura guidata, specificare le seguenti impostazioni di connessione, a seconda del sistema di gestione del database (DBMS) selezionato:

  • Se è stato selezionato Microsoft SQL Server o SQL Server Express nel passaggio precedente:
    • Nel campo Nome istanza SQL Server specificare il nome di SQL Server nella rete. Per visualizzare un elenco di tutti gli SQL Server presenti nella rete, fare clic sul pulsante Sfoglia. Questo campo è vuoto per impostazione predefinita.

      Se ci si connette a SQL Server tramite una porta personalizzata, oltre al nome host di SQL Server specificare il numero di porta separato da una virgola, ad esempio:

      SQL_Server_host_name,1433

      Se si protegge la comunicazione tra Administration Server e SQL Server tramite un certificato, specificare nel campo Nome istanza SQL Server lo stesso nome host utilizzato durante la generazione del certificato. Se si utilizza un'istanza denominata di SQL Server, oltre al nome host di SQL Server specificare il numero di porta separato da una virgola, ad esempio:

      SQL_Server_name,1433

      Se si utilizzano più istanze SQL Server nello stesso host, specificare anche il nome dell'istanza separato da una barra rovesciata, ad esempio:

      SQL_Server_name\SQL_Server_instance_name,1433

      Se in un SQL Server nella rete aziendale è abilitata la funzionalità Always On, specificare il nome del listener del gruppo di disponibilità nel campo Nome istanza SQL Server. Administration Server supporta solo la modalità di disponibilità con commit sincrono quando la funzionalità Always On è abilitata.

    • Nel campo Nome database specificare il nome del DBMS creato per l'archiviazione dei dati di Administration Server. Il valore predefinito è KAV.

    Se in questo passaggio si desidera installare SQL Server nel dispositivo da cui si esegue l'installazione di Kaspersky Security Center, è necessario arrestare l'installazione e riavviarla dopo l'installazione di SQL Server. Le versioni di SQL Server supportate sono elencate nei requisiti di sistema.

    Se si desidera installare SQL Server in un dispositivo remoto, non è necessario interrompere l'Installazione guidata di Kaspersky Security Center. Installare SQL Server e riprendere l'installazione di Kaspersky Security Center.

  • Se è stato selezionato MySQL o MariaDB nel passaggio precedente:
    • Nel campo Nome istanza SQL Server specificare il nome dell'istanza DBMS. Per impostazione predefinita, il nome è l'indirizzo IP del dispositivo in cui deve essere installato Kaspersky Security Center.
    • Nel campo Porta specificare la porta per la connessione di Administration Server al DBMS. Il numero di porta predefinito è 3306.
    • Nel campo Nome database specificare il nome del DBMS creato per l'archiviazione dei dati di Administration Server. Il valore predefinito è KAV.
  • Se è stato selezionato PostgreSQL o Postgres Pro nel passaggio precedente:
    • Nel campo PostgreSQL o Postgres Pro Server specificare il nome dell'istanza DBMS. Per impostazione predefinita, il nome è l'indirizzo IP del dispositivo in cui deve essere installato Kaspersky Security Center.
    • Nel campo Porta specificare la porta per la connessione di Administration Server al DBMS. Il numero di porta predefinito è 5432.

Nel campo Nome database specificare il nome del DBMS creato per l'archiviazione dei dati di Administration Server. Il valore predefinito è KAV.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.