Aggiunta di un dispositivo KES all'elenco dei dispositivi gestiti

23 maggio 2024

ID 114929

Per aggiungere il dispositivo KES di un utente all'elenco dei dispositivi gestiti utilizzando un collegamento a Google Play:

  1. Nella struttura della console selezionare la cartella Account utente.

    La cartella Account utente è una sottocartella della cartella Avanzate per impostazione predefinita.

  2. Selezionare l'account dell'utente di cui si desidera aggiungere il dispositivo mobile all'elenco dei dispositivi gestiti.
  3. Nel menu di scelta rapida dell'account utente selezionare Aggiungi dispositivo mobile.

    Verrà avviata la Connessione guidata nuovo dispositivo mobile. Nella finestra Origine certificato della procedura guidata, è necessario specificare il metodo per la creazione del certificato condiviso che Administration Server utilizzerà per identificare il dispositivo mobile. È possibile specificare un certificato condiviso utilizzando una delle seguenti modalità:

    • Creare un certificato condiviso automaticamente, tramite gli strumenti di Administration Server, e quindi inviare il certificato al dispositivo.
    • Specificare il file di un certificato condiviso.
  4. Nella finestra Tipo di dispositivo della procedura guidata selezionare Collegamento a Google Play.
  5. Nella finestra Metodo di notifica all'utente della procedura guidata, definire le impostazioni per la notifica all'utente del dispositivo mobile della creazione del certificato con un messaggio SMS, tramite e-mail o visualizzando l'informazione al termine della procedura guidata.
  6. Nella finestra Info sul certificato della procedura guidata, fare clic sul pulsante Fine per chiudere la procedura guidata.

Al termine delle attività della procedura guidata, al dispositivo mobile dell'utente verranno inviati un collegamento e un codice QR per consentire il download di Kaspersky Endpoint Security da Google Play. L'utente accede a Google Play utilizzando il collegamento o eseguendo la scansione del codice QR. Dopodiché, il sistema operativo del dispositivo richiede all'utente di accettare l'installazione di Kaspersky Endpoint Security for Android. Dopo il download e l'installazione di Kaspersky Endpoint Security for Android, il dispositivo mobile si connette ad Administration Server e scarica un certificato condiviso. Dopo l'installazione del certificato nel dispositivo mobile, il dispositivo verrà visualizzato nella cartella Dispositivi mobili, una sottocartella di Mobile Device Management nella struttura della console.

Se Kaspersky Endpoint Security for Android è già stato installato nel dispositivo, l'utente deve ricevere le impostazioni di connessione di Administration Server dall'amministratore e quindi immetterle autonomamente. Dopo la definizione delle impostazioni di connessione, il dispositivo mobile si connette ad Administration Server. L'amministratore emette un certificato condiviso per il dispositivo e invia all'utente un messaggio e-mail o un messaggio SMS con un nome utente e una password per il download del certificato. L'utente scarica e installa il certificato condiviso. Dopo l'installazione del certificato nel dispositivo mobile, il dispositivo verrà visualizzato nella cartella Dispositivi mobili, una sottocartella di Mobile Device Management nella struttura della console. In questo caso, Kaspersky Endpoint Security for Android non verrà scaricato e installato nuovamente.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.