Creazione di una categoria di applicazioni con contenuto aggiunto manualmente

27 febbraio 2024

ID 184075

Espandi tutto | Comprimi tutto

È possibile specificare un set di criteri come modello per i file eseguibili di cui consentire o bloccare l'avvio nell'organizzazione. In base ai file eseguibili corrispondenti ai criteri, è possibile creare una categoria di applicazioni e utilizzarla nella configurazione del componente Controllo Applicazioni.

Per creare una categoria di applicazioni con contenuto aggiunto manualmente:

  1. Nel menu principale accedere a Operazioni Applicazioni di terze parti Categorie di applicazioni.

    Verrà visualizzata la pagina con un elenco di categorie di applicazioni.

  2. Fare clic sul pulsante Aggiungi.

    Verrà avviata la Creazione guidata nuova categoria. Seguire le istruzioni della procedura guidata.

  3. Nella pagina Selezionare il metodo di creazione della categoria della procedura guidata selezionare l'opzione Categoria con contenuto aggiunto manualmente. I dati dei file eseguibili vengono aggiunti alla categoria in modo manuale.
  4. Nella pagina Condizioni della procedura guidata fare clic sul pulsante Aggiungi per aggiungere un criterio di condizione per includere i file nella creazione della categoria.
  5. Nella pagina Criteri condizione selezionare un tipo di regola per la creazione della categoria dall'elenco:
    • Da categoria KL
    • Seleziona certificato dall'archivio
    • Specificare il percorso dell'applicazione (maschere supportate)
    • Unità rimovibile
    • Hash, metadati o certificato:
      • Selezionare dall'elenco dei file eseguibili
      • Selezionare dal registro delle applicazioni
      • Specificare manualmente
      • Da file o pacchetto MSI/cartella archiviata

    Il criterio selezionato viene aggiunto all'elenco delle condizioni.

    È possibile aggiungere tutti i criteri necessari per la creazione della categoria di applicazioni.

  6. Nella pagina Esclusioni della procedura guidata fare clic sul pulsante Aggiungi per aggiungere un criterio di condizione esclusivo per escludere i file dalla categoria creata.
  7. Nella pagina Criteri condizione selezionare un tipo di regola dall'elenco, nello stesso modo in cui è stato selezionato un tipo di regola per la creazione della categoria.

Al termine della procedura guidata, viene creata la categoria di applicazioni. La regola è visualizzata nell'elenco delle categorie di applicazioni. È possibile utilizzare la categoria di applicazioni creata durante la configurazione di Controllo Applicazioni.

Per informazioni dettagliate su Controllo Applicazioni, fare riferimento ai seguenti argomenti della Guida:

Vedere anche:

Scenario: Gestione applicazioni

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.