Aggiunta di un account LDAP

9 luglio 2024

ID 88355

Per consentire all'utente del dispositivo MDM iOS di accedere ai contatti aziendali nel server LDAP, aggiungere l'account LDAP.

Per aggiungere l'account LDAP dell'utente del dispositivo MDM iOS:

  1. Nella struttura della console, nella cartella Dispositivi gestiti, selezionare il gruppo di amministrazione a cui appartengono i dispositivi iOS MDM.
  2. Nell'area di lavoro di un gruppo selezionare la scheda Criteri.
  3. Aprire la finestra delle proprietà del criterio facendo doppio clic.
  4. Nella finestra Proprietà del criterio selezionare la sezione LDAP.
  5. Fare clic sul pulsante Aggiungi nella sezione Account LDAP.

    Verrà visualizzata la finestra Account LDAP.

  6. Nel campo Descrizione immettere una descrizione dell'account LDAP dell'utente. È possibile utilizzare le macro disponibili nell'elenco a discesa Macro disponibili.
  7. Nel campo Nome account immettere il nome dell'account per l'autorizzazione nel server LDAP. È possibile utilizzare le macro disponibili nell'elenco a discesa Macro disponibili.
  8. Nel campo Password immettere la password dell'account LDAP per l'autorizzazione nel server LDAP.
  9. Nel campo Indirizzo server immettere il nome del dominio del server LDAP. È possibile utilizzare le macro disponibili nell'elenco a discesa Macro disponibili.
  10. Per utilizzare il protocollo di trasporto dati SSL (Secure Sockets Layer) per proteggere la trasmissione dei messaggi, selezionare la casella Usa connessione SSL.
  11. Compilare un elenco di query di ricerca per l'accesso dell'utente del dispositivo mobile MDM iOS ai dati aziendali nel server LDAP:
    1. Fare clic sul pulsante Aggiungi nella sezione Impostazioni di ricerca.

      Nella tabella con le query di ricerca verrà visualizzata una riga vuota.

    2. Nella colonna Nome immettere il nome di una query di ricerca.
    3. Nella colonna Ambito di ricerca selezionare il livello di nidificazione della cartella per la ricerca dei dati aziendali nel server LDAP:
      • Base – ricerca nella cartella di base del server LDAP.
      • Un livello – ricerca nelle cartelle al primo livello di nidificazione a partire dalla cartella di base.
      • Sottostruttura – ricerca nelle cartelle a tutti i livelli di nidificazione a partire dalla cartella di base.
    4. Nella colonna Base di ricerca immettere il percorso della cartella nel server LDAP in cui ha inizio la ricerca (ad esempio: "ou=people", "o=esempio corp").
    5. Ripetere i passaggi a-d per tutte le query di ricerca che si desidera aggiungere al dispositivo MDM iOS.
  12. Fare clic su OK.

    Il nuovo account LDAP viene visualizzato nell'elenco.

  13. Fare clic sul pulsante Applica per salvare le modifiche apportate.

Come risultato, una volta applicato il criterio, gli account LDAP inseriti nell'elenco compilato verranno aggiunti nel dispositivo mobile dell'utente. L'utente può accedere ai contatti aziendali nelle app iOS standard: Contatti, Messaggi e Mail.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.