Rilevamento delle manomissioni dei dispositivi

9 luglio 2024

ID 214555

Kaspersky Security Center Web Console consente di rilevare manomissioni dei dispositivi (root) nei dispositivi Android e jailbreak nei dispositivi iOS. In un dispositivo manomesso i file di sistema non sono protetti e quindi possono essere modificati. Inoltre, nei dispositivi manomessi possono essere installate app di terze parti da origini sconosciute. Al rilevamento di un tentativo di manomissione, è consigliabile ripristinare immediatamente il normale funzionamento del dispositivo.

Kaspersky Endpoint Security for Android utilizza i seguenti servizi per rilevare quando un utente ottiene i privilegi di root:

  • Servizio integrato di Kaspersky Endpoint Security for Android. Un servizio Kaspersky che verifica se l'utente di un dispositivo mobile ha ottenuto i privilegi di root (Kaspersky Mobile Security SDK).
  • Attestazione SafetyNet. Un servizio di Google che controlla l'integrità del sistema operativo, analizza l'hardware e il software del dispositivo e identifica altri problemi di sicurezza. Per maggiori informazioni sull'attestazione SafetyNet, visitare il sito Web dell'assistenza tecnica di Android.

Kaspersky Security for iOS utilizza il seguente servizio per rilevare un jailbreak:

  • Servizio integrato di Kaspersky Security for iOS. Un servizio Kaspersky che verifica se un dispositivo mobile è stato sottoposto a jailbreak (Kaspersky Mobile Security SDK).

Se un dispositivo è risulta manomesso, l'utente riceve una notifica. È possibile visualizzare le notifiche sulle manomissioni in Kaspersky Security Center Web Console nella scheda Monitoraggio e generazione dei rapporti > Dashboard. È inoltre possibile disabilitare le notifiche delle manomissioni nelle impostazioni di notifica degli eventi.

Nei dispositivi Android è possibile imporre restrizioni sull'attività dell'utente se il dispositivo risulta manomesso (ad esempio, il blocco del dispositivo). È possibile imporre restrizioni utilizzando il componente Controllo conformità. A tale scopo, creare una regola di conformità con il criterio Il dispositivo è stato dotato dell'accesso root.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.