Kaspersky Endpoint Security 12 for Windows

Sospensione della protezione BitLocker per aggiornare il software

8 luglio 2024

ID 215598

Vi è una serie di considerazioni speciali per l'aggiornamento del sistema operativo, l'installazione di pacchetti di aggiornamento per il sistema operativo o l'aggiornamento di altro software con la protezione BitLocker attivata. L'installazione degli aggiornamenti può richiedere più riavvii del computer. Dopo ogni riavvio, l'utente deve completare l'autenticazione BitLocker. Per accertarsi che gli aggiornamenti vengano installati correttamente, è possibile disattivare temporaneamente l'autenticazione BitLocker. In questo caso, il disco rimane criptato e l'utente può accedere ai dati dopo aver effettuato l'accesso al sistema. Per gestire l'autenticazione BitLocker, è possibile utilizzare l'attività Gestione della protezione BitLocker. È possibile utilizzare questa attività per specificare il numero di riavvii del computer che non richiedono l'autenticazione BitLocker. In questo modo, dopo l'installazione degli aggiornamenti e il completamento dell'attività Gestione della protezione BitLocker, l'autenticazione BitLocker viene abilitata automaticamente. È possibile abilitare l'autenticazione BitLocker in qualsiasi momento.

Come sospendere la protezione BitLocker tramite Administration Console (MMC)

Come sospendere la protezione BitLocker tramite Web Console

Di conseguenza, quando l'attività è in esecuzione, dopo il successivo riavvio del computer, BitLocker non richiede l'autenticazione all'utente. Dopo ogni riavvio del computer senza autenticazione BitLocker, Kaspersky Endpoint Security genera un evento corrispondente e registra il numero di riavvii rimanenti. Kaspersky Endpoint Security invia quindi l'evento a Kaspersky Security Center affinché possa essere monitorato dall'amministratore. È inoltre possibile visualizzare il numero di riavvii rimanenti nella cartella Dispositivi gestiti della console di Kaspersky Security Center nella descrizione dello stato dei dispositivi.

Una finestra con l'elenco dei dispositivi in cui è in esecuzione il criptaggio BitLocker. Vengono visualizzati la tecnologia di criptaggio, lo stato e l'ID dell'unità.

L'elenco dei dispositivi gestiti

Quando viene raggiunto il numero specificato di riavvii o l'ora di scadenza dell'attività, l'autenticazione BitLocker viene attivata automaticamente. Per accedere ai dati, l'utente deve completare l'autenticazione BitLocker.

Sui computer in cui viene eseguito Windows 7, BitLocker non può conteggiare i riavvii del computer. Il conteggio dei riavvii sui computer Windows 7 è gestito da Kaspersky Endpoint Security. Pertanto, per attivare automaticamente l'autenticazione BitLocker dopo ogni riavvio, è necessario avviare Kaspersky Endpoint Security.

Per attivare l'autenticazione BitLocker in anticipo, aprire le proprietà dell'attività Gestione della protezione BitLocker e selezionare Richiedi l'autenticazione ogni volta prima dell'avvio.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.