Kaspersky Endpoint Security 12 for Windows

Modificare la durata della memorizzazione nella cache

8 luglio 2024

ID 203232

Il componente Controllo dispositivi registra gli eventi relativi ai dispositivi monitorati, come la connessione e la disconnessione di un dispositivo, la lettura di un file da un dispositivo, la scrittura di un file su un dispositivo e altri eventi. Controllo dispositivi quindi consente o blocca l'azione in base alle impostazioni di Kaspersky Endpoint Security.

Controllo dispositivi salva le informazioni sugli eventi per un periodo di tempo specifico chiamato periodo di memorizzazione nella cache. Se le informazioni su un evento vengono memorizzate nella cache e questo evento viene ripetuto, non è necessario notificarlo a Kaspersky Endpoint Security o mostrare un'altra richiesta per la concessione dell'accesso all'azione corrispondente, come la connessione di un dispositivo. In questo modo è più comodo utilizzare un dispositivo.

Un evento è considerato un evento duplicato se tutte le seguenti impostazioni dell'evento corrispondono a un record memorizzato nella cache:

  • ID dispositivo
  • SID dell'account utente che sta tentando di accedere
  • Categoria dispositivo
  • Azione intrapresa con il dispositivo
  • Autorizzazione dell'applicazione per questa azione: consentita o negata
  • Percorso del processo utilizzato per eseguire l'azione
  • File a cui si accede

Prima di modificare il periodo di memorizzazione nella cache, disabilitare Auto-difesa di Kaspersky Endpoint Security. Dopo aver modificato il periodo di memorizzazione nella cache, abilitare Auto-difesa.

Per modificare il periodo di memorizzazione nella cache:

  1. Aprire l'editor del Registro di sistema nel computer.
  2. Nell'editor del Registro di sistema passare alla sezione seguente:
    • Per i sistemi operativi a 64 bit: [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\WOW6432Node\KasperskyLab\protected\KES\environment]
    • Per i sistemi operativi a 32 bit: [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\KasperskyLab\protected\KES\environment]
  3. Aprire DeviceControlEventsCachePeriod per la modifica.
  4. Definire il numero di minuti durante i quali Controllo dispositivi deve salvare le informazioni su un evento prima che queste informazioni vengano eliminate.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.