Kaspersky Endpoint Security 12 for Windows

Aggiunta di file eseguibili correlati agli eventi alla categoria di applicazioni

8 luglio 2024

ID 166737

Per aggiungere i file eseguibili associati agli eventi di Controllo applicazioni alla categoria di applicazioni:

  1. Aprire Kaspersky Security Center Administration Console.
  2. Nel nodo Administration Server della struttura di Administration Console selezionare la scheda Eventi.
  3. Scegliere una selezione di eventi relativi all'esecuzione del componente Controllo Applicazioni (Visualizzazione degli eventi generati dall'esecuzione del componente Controllo Applicazioni, Visualizzazione degli eventi generati dall'operazione di test del componente Controllo Applicazioni) nell'elenco a discesa Selezioni eventi.
  4. Fare clic sul pulsante Esegui selezione.
  5. Selezionare gli eventi di cui si desidera aggiungere i file eseguibili alla categoria di applicazioni.
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse per aprire il menu di scelta rapida relativo agli eventi selezionati, quindi selezionare Aggiungi a categoria.
  7. Nella finestra visualizzata, configurare le impostazioni della categorie di applicazioni:
    • Nella parte superiore della finestra scegliere una delle seguenti opzioni:
      • Aggiungi a una nuova categoria di applicazioni. Selezionare questa opzione se si desidera creare una nuova categoria di applicazioni e aggiungervi i file eseguibili.
      • Aggiungi a una categoria di applicazioni esistente. Selezionare questa opzione se si desidera selezionare una categoria di applicazioni esistente e aggiungervi i file eseguibili.
    • Nella sezione Tipo di regola, selezionare una delle seguenti opzioni:
      • Regole per l'aggiunta alle inclusioni. Selezionare questa opzione se si desidera creare una condizione che aggiunga i file eseguibili alla categoria di applicazioni.
      • Regole per l'aggiunta alle esclusioni. Selezionare questa opzione se si desidera creare una condizione che escluda i file eseguibili dalla categoria di applicazioni.
    • Nella sezione Parametro utilizzato come condizione, selezionare una delle seguenti opzioni:
      • Dettagli del certificato (o hash SHA-256 per i file senza certificato).
      • Dettagli del certificato (i file senza certificato verranno ignorati).
      • Solo SHA-256 (i file senza hash verranno ignorati).
      • Solo MD5 (modalità non più disponibile, solo per Kaspersky Endpoint Security 10 versione Service Pack 1).
  8. Salvare le modifiche.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.