Kaspersky Endpoint Security 12 for Windows

Anti-Phishing

8 luglio 2024

ID 128018

Protezione minacce Web controlla i collegamenti per verificare se appartengono a indirizzi Web di phishing. In questo modo, è possibile prevenire gli attacchi di phishing. Un attacco di phishing può ad esempio presentarsi sotto forma di un messaggio e-mail presumibilmente ricevuto dalla propria banca con un collegamento al sito Web ufficiale della banca. Facendo clic sul collegamento, si viene indirizzati a una copia identica del sito Web della banca, che visualizza addirittura l'indirizzo effettivo nel browser, anche se in realtà si tratta di un sito falso. Da questo momento, tutte le operazioni eseguite nel sito vengono registrate e possono essere utilizzate per prelevare denaro dal conto dell'utente.

Poiché i collegamenti ai siti Web di phishing possono essere ricevuti non solo tramite messaggio e-mail ma anche da altre origini, come le applicazioni di chat, il componente Protezione minacce web monitora i tentativi di accesso a un sito Web di phishing a livello di scansione del traffico Web e blocca l'accesso a tali siti Web. Gli elenchi delle URL di phishing sono inclusi nel kit di distribuzione di Kaspersky Endpoint Security.

È possibile configurare Anti-Phishing solo in Administration Console (MMC) o nell'interfaccia locale dell'applicazione. Non è possibile configurare Anti-Phishing in Web Console o Cloud Console. Per impostazione predefinita, Anti-Phishing con analisi euristica è abilitato.

Come abilitare o disabilitare Anti-Phishing in Administration Console (MMC)

Come abilitare o disabilitare Anti-Phishing nell'interfaccia dell'applicazione

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.