Kaspersky Endpoint Security 12 for Windows

Scansione dei file compositi

8 luglio 2024

ID 128011

Una tecnica comune per nascondere virus e altro malware è inserirli in file compositi, come ad esempio archivi o database. Per rilevare i virus e il malware nascosti in questo modo, è necessario decomprimere il file composito, cosa che può rallentare la scansione. È possibile limitare i tipi di file compositi da esaminare, velocizzando la scansione.

Il metodo elabora un file composito infetto (disinfezione o eliminazione) a seconda del tipo di file.

Il componente Protezione minacce file disinfetta i file compositi nei formati ZIP, GZIP, BZIP, RAR, TAR, ARJ, CAB, LHA, JAR e ICE ed elimina i file in tutti gli altri formati (ad eccezione dei database di posta).

Per configurare la scansione dei file compositi:

  1. Nella finestra principale dell'applicazione, fare clic sul pulsante Icona delle impostazioni dell'applicazione sotto forma di una ruota dentata..
  2. Nella finestra delle impostazioni dell'applicazione, selezionare Protezione minacce essenzialeProtezione minacce file.
  3. Fare clic su Impostazioni avanzate.
  4. Nel blocco Scansione dei file compositi, specificare i tipi di file compositi di cui eseguire la scansione: archivi, pacchetto di distribuzione o file nei formati di Office.
  5. Se la scansione dei soli file nuovi e modificati è disabilitata, configurare le impostazioni per la scansione di ogni tipo di file composito: esamina tutti i file di questo tipo o solo i nuovi file.

    Se è abilitata la scansione dei soli file nuovi e modificati, Kaspersky Endpoint Security esamina solo i file nuovi e modificati di tutti i tipi di file compositi.

  6. Configurare le impostazioni avanzate per la scansione dei file compositi.
    • Non decomprimere i file compositi di grandi dimensioni.

      Se la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security non esegue la scansione dei file compositi se la loro dimensione supera il valore specificato.

      Se la casella di controllo è deselezionata, Kaspersky Endpoint Security esamina i file compositi di qualsiasi dimensione.

      Kaspersky Endpoint Security esamina i file di grandi dimensioni estratti dagli archivi, indipendentemente dal fatto che la casella di controllo Non decomprimere i file compositi di grandi dimensioni sia selezionata o meno.

    • Decomprimi file compositi in background.

      Se la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security consente di accedere ai file compositi di dimensioni superiori al valore specificato prima della scansione dei file. In questo caso, Kaspersky Endpoint Security decomprime ed esamina i file compositi in background.

      Kaspersky Endpoint Security consente di accedere ai file compositi di dimensioni inferiori a questo valore solo dopo la decompressione e la scansione dei file.

      Se la casella di controllo non è selezionata, Kaspersky Endpoint Security consente di accedere ai file compositi solo dopo la decompressione e la scansione di file di qualsiasi dimensione.

  7. Salvare le modifiche.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.