Kaspersky Endpoint Security 12 for Windows

Impostazioni applicazione

8 luglio 2024

ID 178481

È possibile configurare le seguenti impostazioni generali dell'applicazione:

  • Modalità operativa
  • Auto-difesa
  • Prestazioni
  • Informazioni di debug
  • Stato del computer quando vengono applicate le impostazioni

    Impostazioni applicazione

    Parametro

    Descrizione

    Avvia Kaspersky Endpoint Security all'avvio del computer (consigliato)

    Quando la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security viene avviato dopo il caricamento del sistema operativo, proteggendo il computer durante l'intera sessione.

    Quando la casella di controllo è deselezionata, Kaspersky Endpoint Security non viene avviato dopo l'avvio del sistema operativo, finché non viene avviato dall'utente. La protezione del computer è disabilitata e i dati dell'utente potrebbero essere esposti a minacce.

    Utilizza la tecnologia Disinfezione avanzata (richiede una quantità considerevole di risorse del computer)

    Se la casella è selezionata, viene visualizzata una notifica pop-up quando viene rilevata un'attività dannosa nel sistema operativo. Nella notifica, Kaspersky Endpoint Security propone all'utente di eseguire la disinfezione avanzata del computer. Dopo l'approvazione di questa procedura da parte dell'utente, Kaspersky Endpoint Security neutralizza la minaccia. Una volta completata la procedura avanzata di disinfezione, Kaspersky Endpoint Security esegue il riavvio del computer. La tecnologia avanzata di disinfezione utilizza considerevoli risorse di elaborazione, pertanto potrebbe rallentare le altre applicazioni.

    Quando l'applicazione è in fase di rilevamento di un'infezione attiva, è possibile che alcune funzionalità del sistema operativo non siano disponibili. La disponibilità del sistema operativo viene ripristinata al termine dell'esecuzione di Disinfezione avanzata e al riavvio del computer.

    Se Kaspersky Endpoint Security è installato in un computer in cui viene eseguito Windows for Servers, Kaspersky Endpoint Security non mostra la notifica. Pertanto, l'utente non può selezionare un'azione per disinfettare una minaccia attiva. Per disinfettare una minaccia, è necessario abilitare la tecnologia Disinfezione avanzata nelle impostazioni dell'applicazione e abilitare immediatamente Disinfezione avanzata nelle impostazioni dell'attività Scansione malware. Quindi, è necessario avviare l'attività Scansione malware.

    Usa Kaspersky Security Center come server proxy per l'attivazione

    (disponibile solo in Kaspersky Security Center Console)

    Se la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Security Center Administration Server viene utilizzato come server proxy durante l'attivazione dell'applicazione.

    Abilita Auto-difesa

    Quando la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security impedisce la modifica o l'eliminazione dei file dell'applicazione sul disco rigido, dei processi in memoria e delle voci del Registro di sistema.

    Abilita gestione esterna dei servizi di sistema

    Se la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security consente la gestione dei servizi dell'applicazione da un computer remoto. Quando viene effettuato un tentativo di gestione dei servizi dell'applicazione in remoto, viene visualizzata una notifica nella barra delle applicazioni di Microsoft Windows (se il servizio di notifica non è stato disabilitato dall'utente).

    Rimanda attività pianificate durante l'alimentazione a batteria

    Se la casella di controllo è selezionata, la modalità di risparmio energetico è abilitata. Le attività pianificate vengono rimandate. È possibile avviare manualmente le attività di scansione e aggiornamento, se necessario.

    Quando è abilitata la modalità di risparmio energetico e il computer è alimentato a batteria, le attività seguenti non vengono eseguite anche se sono pianificate:

    • Aggiornamento
    • Scansione completa
    • Scansione delle aree critiche
    • Scansione personalizzata
    • Controllo integrità
    • Scansione IOC.

    Concedi risorse alle altre applicazioni

    Il consumo di risorse del computer da parte di Kaspersky Endpoint Security durante la scansione del computer può aumentare il carico sui sottosistemi della CPU e del disco rigido. Ciò potrebbe rallentare altre applicazioni. Per ottimizzare le prestazioni, Kaspersky Endpoint Security fornisce una modalità per trasferire le risorse ad altre applicazioni. In questa modalità, il sistema operativo può ridurre la priorità dei thread delle attività di scansione di Kaspersky Endpoint Security quando il carico della CPU è elevato. In questo modo, è possibile ridistribuire le risorse del sistema operativo ad altre applicazioni. Pertanto, le attività di scansione riceveranno meno tempo di CPU. Di conseguenza, Kaspersky Endpoint Security impiegherà più tempo per eseguire la scansione del computer. Per impostazione predefinita, l'applicazione è configurata in modo da concedere risorse ad altre applicazioni.

    Abilita scrittura di dump

    Se la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security esegue la scrittura dei dump quando si verificano arresti anomali.

    Se la casella di controllo è deselezionata, Kaspersky Endpoint Security non esegue la scrittura dei dump. L'applicazione inoltre elimina i file di dump esistenti dal disco rigido del computer.

    Abilita protezione dei file di dump e di traccia

    Se la casella di controllo è selezionata, l'accesso ai file di dump viene concesso all'amministratore di sistema e all'amministratore locale, nonché all'utente che ha abilitato la scrittura di dump. Solo gli amministratori di sistema e locali possono accedere ai file di traccia.

    Se la casella di controllo è deselezionata, qualsiasi utente può accedere ai file di dump e di traccia.

    Stato del computer quando vengono applicate le impostazioni

    (disponibile solo in Kaspersky Security Center Console)

    Impostazioni per la visualizzazione degli stati dei computer client in cui è installato Kaspersky Endpoint Security in Web Console quando si verificano errori durante l'applicazione di un criterio o l'esecuzione di un'attività. Sono disponibili i seguenti stati: OK, Avviso e Critico.

    Installa gli aggiornamenti senza riavviare il computer

    L'upgrade dell'applicazione senza il riavvio del computer consente di assicurare il funzionamento costante dei server.

    È possibile eseguire l'upgrade dell'applicazione senza riavvio a partire dalla versione 11.10.0. Per eseguire l'upgrade a una versione precedente dell'applicazione, è necessario riavviare il computer.

    A partire dalla versione 11.11.0, è possibile eseguire le seguenti operazioni senza riavviare il computer:

    Il valore predefinito del parametro varia a seconda del tipo di sistema operativo. Se l'applicazione è installata in una workstation, l'upgrade dell'applicazione senza un'opzione di riavvio è disabilitato. Se l'applicazione è installata in un server, l'upgrade dell'applicazione senza un'opzione di riavvio è abilitato.

    Compatibilità con software di amministrazione remota

    (disponibile solo in Kaspersky Security Center Console)

    Se l'utilizzo di Kaspersky Endpoint Security insieme a RAT (Remote Administration Tool) causa problemi, è possibile abilitare la modalità di compatibilità. I problemi potrebbero essere correlati all'incompatibilità dei RAT con la funzionalità Secure Desktop dell'applicazione. Lo scopo di questa funzionalità è confermare azioni che possono potenzialmente abbassare il livello di sicurezza del computer. Questa funzionalità consente a un'applicazione di visualizzare una finestra di dialogo di conferma isolata da altri processi. Questa funzionalità utilizza diritti elevati per proteggere la richiesta. In questo modo, solo l'utente può confermare l'azione e non il malware.

    Se la casella di controllo è selezionata, la modalità di compatibilità RAT è abilitata. La funzionalità Secure Desktop per Kaspersky Endpoint Security è disabilitata. L'applicazione mostra una finestra di dialogo di conferma senza questa funzionalità. Può ridurre il livello di sicurezza del computer. Si sconsiglia di abilitare la modalità di compatibilità se Kaspersky Endpoint Security non causa problemi con RAT.

    Se la casella di controllo è deselezionata, la modalità di compatibilità RAT è disabilitata. La funzionalità Secure Desktop è abilitata. Questa casella di controllo è deselezionata per impostazione predefinita.

    Esempio: quando si utilizza il browser in modalità RemoteApp, Kaspersky Endpoint Security potrebbe non mostrare una finestra di conferma quando si visita un sito Web con un certificato non attendibile poiché RemoteApp non supporta la funzionalità Secure Desktop dell'applicazione. Ciò può causare la mancata risposta del browser. Affinché il browser funzioni correttamente in modalità RemoteApp, è necessario abilitare la modalità compatibilità.

    È inoltre possibile provare ad abilitare la modalità compatibilità se si riscontrano problemi con la funzionalità Secure Desktop quando si utilizza altro software di terzi.

Vedere anche: Gestione dell'applicazione tramite l'interfaccia locale

Abilitazione o disabilitazione di Tecnologia Avanzata di Disinfezione

Auto-difesa di Kaspersky Endpoint Security

Abilitazione o disabilitazione della modalità di risparmio energetico

Abilitazione o disabilitazione della concessione di risorse ad altre applicazioni

Scrittura di dump

Protezione dei file di dump e dei file di traccia

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.