Kaspersky Endpoint Security 12 for Windows

Gestione dell'applicazione tramite REST API

8 luglio 2024

ID 189442

Kaspersky Endpoint Security consente di configurare le impostazioni dell'applicazione, eseguire una scansione, aggiornare i database anti-virus ed eseguire altre attività utilizzando soluzioni di terzi. A tale scopo, Kaspersky Endpoint Security fornisce un'API. L'API REST di Kaspersky Endpoint Security funziona su HTTP ed è costituita da una serie di metodi di richiesta/risposta. Sostanzialmente è possibile gestire Kaspersky Endpoint Security tramite una soluzione di terzi e non tramite l'interfaccia dell'applicazione locale o Kaspersky Security Center Administration Console.

Per iniziare a utilizzare REST API, è necessario installare Kaspersky Endpoint Security con il supporto dell'API REST. Il client REST e Kaspersky Endpoint Security devono essere installati nello stesso computer.

Per garantire un'interazione sicura tra Kaspersky Endpoint Security e il client REST:

  • Configurare la protezione del client REST dall'accesso non autorizzato in base ai suggerimenti dello sviluppatore del client REST. Configurare la protezione delle cartelle del client REST dalla scrittura tramite DACL (Discretionary Access Control List).
  • Per eseguire il client REST, utilizzare un account separato con diritti di amministratore. Vietare l'accesso interattivo al sistema per questo account.

L'applicazione è gestita tramite REST API all'indirizzo http://127.0.0.1 o http://localhost. Non è possibile gestire in remoto Kaspersky Endpoint Security tramite REST API.

APRI LA DOCUMENTAZIONE DELL'API REST

In questa sezione della Guida

Installazione dell'applicazione con REST API

Utilizzo dell'API

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.