Kaspersky Endpoint Security 12 for Windows

Distribuzione tramite Kaspersky Security Center

8 luglio 2024

ID 176372

Kaspersky Endpoint Security può essere distribuito nei computer all'interno di una rete aziendale in diversi modi. È possibile scegliere lo scenario di distribuzione più adatto all'organizzazione o combinare diversi scenari di distribuzione contemporaneamente. Kaspersky Security Center supporta i seguenti metodi di distribuzione principali:

  • Installazione dell'applicazione utilizzando la Distribuzione guidata della protezione.

    Il metodo di installazione standard è utile se l'utente è soddisfatto delle impostazioni predefinite di Kaspersky Endpoint Security e l'organizzazione dispone di un'infrastruttura semplice che non richiede configurazioni speciali.

  • Installazione dell'applicazione utilizzando l'attività di installazione remota.

    Metodo di installazione universale, che consente di configurare le impostazioni di Kaspersky Endpoint Security e gestire in modo flessibile le attività di installazione remota. L'installazione di Kaspersky Endpoint Security comprende i seguenti passaggi:

    1. Creazione di un pacchetto di installazione.
    2. Creazione di un'attività di installazione remota.

Kaspersky Security Center supporta inoltre altri metodi di installazione di Kaspersky Endpoint Security, ad esempio la distribuzione all'interno di un'immagine del sistema operativo. Per informazioni dettagliate sugli altri metodi di distribuzione, consultare la Guida di Kaspersky Security Center.

In questa sezione

Installazione standard dell'applicazione

Creazione di un pacchetto di installazione

Aggiornamento dei database nel pacchetto di installazione

Creazione di un'attività di installazione remota

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.