Kaspersky Endpoint Security 12 for Windows

Aggiornamento di database e moduli software dell'applicazione

8 luglio 2024

ID 199174

L'aggiornamento dei database e dei moduli dell'applicazione di Kaspersky Endpoint Security assicura il massimo livello di protezione del computer. In tutto il mondo appaiono quotidianamente nuovi virus e altri tipi di malware. I database di Kaspersky Endpoint Security contengono informazioni sulle minacce e sui metodi per eliminarle. Per rilevare rapidamente le minacce, è importante eseguire periodicamente l'aggiornamento dei database e dei moduli dell'applicazione.

Gli aggiornamenti periodici richiedono una licenza valida. Se non è disponibile alcuna licenza, è possibile eseguire un aggiornamento una sola volta.

Il computer deve essere connesso a Internet per consentire il download del pacchetto di aggiornamento dai server degli aggiornamenti Kaspersky. Per impostazione predefinita, le impostazioni di connessione a Internet vengono determinate automaticamente. Se si utilizza un server proxy, è necessario configurare le impostazioni del server proxy.

Gli aggiornamenti vengono scaricati tramite il protocollo HTTPS. Possono inoltre essere scaricati tramite il protocollo HTTP quando non è possibile scaricare gli aggiornamenti tramite il protocollo HTTPS.

Durante l'esecuzione di un aggiornamento, vengono scaricati e installati nel computer i seguenti oggetti:

  • Database di Kaspersky Endpoint Security. La protezione del computer viene garantita dai database che contengono le firme di virus e altre minacce e informazioni sulle modalità per neutralizzarli. I componenti della protezione utilizzano queste informazioni per cercare e neutralizzare i file infetti nel computer. I database vengono costantemente aggiornati con i record relativi alle nuove minacce e i metodi per contrastarle. È pertanto consigliabile aggiornare periodicamente i database.

    Oltre ai database di Kaspersky Endpoint Security, vengono aggiornati i driver di rete che consentono ai componenti dell'applicazione di intercettare il traffico di rete.

  • Moduli dell'applicazione. Oltre ai database di Kaspersky Endpoint Security, è possibile aggiornare i moduli dell'applicazione. L'aggiornamento dei moduli dell'applicazione consente di correggere le vulnerabilità di Kaspersky Endpoint Security, aggiungere nuove funzioni o migliorare quelle esistenti.

Durante un aggiornamento, i moduli dell'applicazione e i database nel computer vengono confrontati con la versione aggiornata disponibile nella sorgente degli aggiornamenti. Se i database e i moduli dell'applicazione correnti sono differenti dalle rispettive versioni più recenti, la parte mancante di aggiornamenti viene installata nel computer.

Se i database sono obsoleti, il pacchetto di aggiornamento può essere di grandi dimensioni, causando traffico Internet aggiuntivo (fino a decine di MB).

Le informazioni sullo stato corrente dei database di Kaspersky Endpoint Security vengono visualizzate nella finestra principale dell'applicazione o nella descrizione comandi visualizzata quando si passa il cursore sull'icona dell'applicazione nell'area di notifica.

Le informazioni sui risultati dell'aggiornamento e su tutti gli eventi che si verificano durante l'esecuzione dell'attività vengono registrate in un rapporto di Kaspersky Endpoint Security.

Impostazioni di aggiornamento dei database e dei moduli dell'applicazione

Parametro

Descrizione

Pianificazione aggiornamento database

Automaticamente. In questa modalità, l'applicazione verifica con una certa frequenza se sono disponibili nuovi pacchetti di aggiornamento nella sorgente degli aggiornamenti. La frequenza del controllo dei pacchetti di aggiornamento aumenta durante gli attacchi di virus e si riduce in assenza di attacchi. Quando viene rilevato un nuovo pacchetto di aggiornamento, Kaspersky Endpoint Security lo scarica e installa gli aggiornamenti nel computer.

Manualmente. Questa modalità di esecuzione dell'attività di aggiornamento consente di avviare manualmente l'attività.

In base alla pianificazione. In questa modalità di esecuzione, Kaspersky Endpoint Security esegue l'attività di aggiornamento in base alla pianificazione specificata dall'utente. Se si seleziona questa modalità di esecuzione, è anche possibile avviare manualmente l'attività di aggiornamento di Kaspersky Endpoint Security.

Esegui attività non effettuate

Se la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security avvia l'attività di aggiornamento ignorata appena possibile. L'attività di aggiornamento può ad esempio essere ignorata se il computer è spento all'orario impostato per l'avvio dell'attività di aggiornamento.

Se la casella di controllo è deselezionata, Kaspersky Endpoint Security non avvia le attività di aggiornamento ignorate. Viene invece eseguita l'attività di aggiornamento successiva, in base alla pianificazione corrente.

Sorgenti degli aggiornamenti

Una sorgente degli aggiornamenti è una risorsa che contiene gli aggiornamenti per i database e i moduli dell'applicazione di Kaspersky Endpoint Security.

Le sorgenti degli aggiornamenti includono il server Kaspersky Security Center, i server degli aggiornamenti Kaspersky e cartelle di rete o locali.

L'elenco predefinito di sorgenti degli aggiornamenti include Kaspersky Security Center e i server degli aggiornamenti Kaspersky. È possibile aggiungere all'elenco altre sorgenti degli aggiornamenti. È possibile specificare server HTTP/FTP e cartelle condivise come sorgenti degli aggiornamenti.

Kaspersky Endpoint Security non supporta gli aggiornamenti dai server HTTPS, a meno che non si tratti dei server degli aggiornamenti Kaspersky.

Se sono state selezionate più risorse come sorgenti degli aggiornamenti, Kaspersky Endpoint Security tenta di connettersi a esse una dopo l'altra a partire da quella che occupa la prima posizione dell'elenco e recupera gli aggiornamenti dalla prima disponibile.

Per impostazione predefinita, Kaspersky Endpoint Security utilizza il server Kaspersky Security Center come prima sorgente di aggiornamenti. Questo aiuta a conservare il traffico durante l'aggiornamento. Se un criterio non viene applicato al computer, i server Kaspersky vengono selezionati come prima sorgente degli aggiornamenti nelle impostazioni dell'attività locale Aggiornamento perché l'applicazione potrebbe non avere accesso al server Kaspersky Security Center.

Esegui aggiornamenti dei database come

Per impostazione predefinita, Kaspersky Endpoint Security avvia l'attività di aggiornamento tramite l'account utente con cui è stato eseguito l'accesso al sistema operativo. Tuttavia, Kaspersky Endpoint Security potrebbe essere aggiornato da una sorgente degli aggiornamenti a cui l'utente non può accedere perché non dispone dei diritti richiesti (ad esempio da una cartella condivisa che contiene un pacchetto di aggiornamento) oppure da una sorgente degli aggiornamenti per cui l'autenticazione sul server proxy non è configurata. Nelle impostazioni dell'applicazione, è possibile specificare un utente che dispone di tali diritti e avviare l'attività di aggiornamento di Kaspersky Endpoint Security utilizzando tale account utente.

Scarica aggiornamenti dei moduli dell'applicazione

Download degli aggiornamenti del modulo dell'applicazione con gli aggiornamenti del database dell'applicazione.

Se la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security notifica all'utente gli aggiornamenti dei moduli dell'applicazione disponibili e include gli aggiornamenti dei moduli dell'applicazione nel pacchetto di aggiornamento quando viene eseguita l'attività di aggiornamento. Il modo in cui vengono applicati gli aggiornamenti dei moduli dell'applicazione è determinato dalle seguenti impostazioni:

  • Installa aggiornamenti critici e approvati. Se questa opzione è selezionata, quando sono disponibili aggiornamenti dei moduli dell'applicazione, Kaspersky Endpoint Security installa automaticamente gli aggiornamenti critici e tutti gli altri aggiornamenti dei moduli dell'applicazione solo una volta che la relativa installazione viene approvata in locale tramite l'interfaccia dell'applicazione o utilizzando Kaspersky Security Center.
  • Installa solo gli aggiornamenti approvati. Se questa opzione è selezionata, quando sono disponibili aggiornamenti dei moduli dell'applicazione, Kaspersky Endpoint Security li installa solo una volta che la relativa installazione viene approvata in locale tramite l'interfaccia dell'applicazione o utilizzando Kaspersky Security Center. Questa opzione è selezionata per impostazione predefinita.

    Se la casella di controllo è deselezionata, Kaspersky Endpoint Security non notifica all'utente gli aggiornamenti dei moduli dell'applicazione disponibili e non include gli aggiornamenti dei moduli dell'applicazione nel pacchetto di aggiornamento quando viene eseguita l'attività di aggiornamento.

Se gli aggiornamenti dei moduli dell'applicazione richiedono la lettura e l'accettazione delle condizioni del Contratto di licenza con l'utente finale, l'applicazione li installa una volta che il Contratto di licenza con l'utente finale è stato accettato.

Questa casella di controllo è selezionata per impostazione predefinita.

Copia aggiornamenti nella cartella

Se questa casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security copia il pacchetto di aggiornamento nella cartella condivisa specificata sotto la casella di controllo. Gli altri computer della rete LAN sono quindi in grado di ricevere il pacchetto di aggiornamento da questa cartella condivisa. Questo riduce il traffico Internet, dal momento che il pacchetto di aggiornamento viene scaricato solo una volta. Per impostazione predefinita, è specificata la cartella seguente: C:\ProgramData\Kaspersky Lab\KES.21.16\Update distribution\.

Server proxy per gli aggiornamenti

(disponibile solo nell'interfaccia di Kaspersky Endpoint Security)

Impostazioni del server proxy per l'accesso a Internet degli utenti dei computer client per aggiornare i moduli e i database dell'applicazione.

Per la configurazione automatica di un server proxy, Kaspersky Endpoint Security utilizza il protocollo WPAD (Web Proxy Auto-Discovery Protocol). Se non è possibile determinare l'indirizzo IP del server proxy utilizzando questo protocollo, Kaspersky Endpoint Security utilizza l'indirizzo del server proxy specificato nelle impostazioni del browser Microsoft Internet Explorer.

Ignora il server proxy per gli indirizzi locali

(disponibile solo nell'interfaccia di Kaspersky Endpoint Security)

Se la casella di controllo è selezionata, Kaspersky Endpoint Security non utilizza un server proxy durante un aggiornamento da una cartella condivisa.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.