Informazioni su Data Discovery

17 maggio 2024

ID 208594

Kaspersky Endpoint Security Cloud rileva le informazioni critiche nei file che si trovano negli archivi cloud di Office 365. È possibile visualizzare le informazioni su ciascun file rilevato: nome, tipo di condivisione (privata, all'interno dell'azienda o all'esterno dell'azienda) e l'autore dell'ultima modifica.

La funzionalità è disponibile solo se Kaspersky Endpoint Security Cloud è stato attivato con una licenza Kaspersky Endpoint Security Cloud Plus o Pro.

È possibile iniziare a utilizzare la funzionalità Data Discovery quando si avvia la Console di gestione di Kaspersky Endpoint Security Cloud per la prima volta o dopo l'upgrade a una nuova versione di Kaspersky Endpoint Security Cloud. Se non si è iniziato a utilizzare Data Discovery durante la configurazione iniziale o aggiuntiva di Kaspersky Endpoint Security Cloud, è possibile farlo in un secondo momento. Dopo aver iniziato a utilizzare la funzionalità, connettere la propria organizzazione Office 365 all'area di lavoro.

Il widget e la tabella di Data Discovery consentono di visualizzare i rilevamenti delle informazioni critiche nei file. Il widget mostra fino a 10 file rilevati e la tabella mostra fino a 1000 rilevamenti.

Dalla tabella di Data Discovery è possibile esportare le informazioni su tutti i rilevamenti correnti in un file CSV.

Se si desidera smettere di utilizzare la funzionalità, è possibile disabilitarla. In un secondo momento è possibile abilitarla nuovamente.

Se si elimina l'area di lavoro dopo aver avviato l'utilizzo di Data Discovery o se si disabilita la funzionalità e non si desidera più utilizzarla, è necessario accedere a Office 365 e revocare manualmente le autorizzazioni concesse all'applicazione Kaspersky Endpoint Security Cloud – DLP scanner.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.