Configurazione del componente Protezione Minacce File nei dispositivi Windows

17 maggio 2024

ID 130378

Il componente Protezione Minacce File consente di evitare l'infezione del file system nel computer e protegge il file system del computer in tempo reale intercettando e analizzando i tentativi di accesso ai file. Per impostazione predefinita, questo componente viene avviato insieme all'applicazione di protezione nel dispositivo. Protezione Minacce File risiede in modo permanente nella RAM del computer ed esegue la scansione di tutti i file aperti, salvati ed eseguiti nel computer e in tutte le unità connesse. Protezione minacce file intercetta tutti i tentativi di ottenere l'accesso a un file ed esegue la scansione di tale file per rilevare la presenza di malware.

Per configurare il componente Protezione Minacce File nei dispositivi Windows:

  1. Aprire la Console di gestione di Kaspersky Endpoint Security Cloud.
  2. Selezionare la sezione Gestione della protezioneProfili di protezione.

    La sezione Profili di protezione contiene un elenco dei profili di protezione configurati in Kaspersky Endpoint Security Cloud.

  3. Nell'elenco selezionare il profilo di protezione per i dispositivi nei quali si desidera configurare il componente Protezione Minacce File.
  4. Fare clic sul collegamento con il nome del profilo per aprire la finestra delle proprietà del profilo di protezione.

    La finestra delle proprietà del profilo di protezione consente di visualizzare le impostazioni disponibili per tutti i dispositivi.

  5. Nel gruppo Windows selezionare la sezione Impostazioni di sicurezza.
  6. Spostare l'interruttore su Protezione minacce file è abilitata.
  7. Fare clic sul collegamento Impostazioni sotto l'interruttore Protezione minacce file è abilitata.

    Verrà visualizzata la pagina delle impostazioni del componente Protezione Minacce File.

  8. Nella sezione Livello di protezione selezionare il livello di protezione che soddisfa i requisiti per la protezione del dispositivo.

    Le impostazioni del livello di protezione selezionato verranno visualizzate sotto l'elenco dei livelli.

  9. Se necessario, in Scansione unità di rete specificare se l'ambito della protezione deve includere le unità di rete.

    Per impostazione predefinita, le unità di rete sono incluse nell'ambito della protezione. È ad esempio possibile escluderle per i seguenti motivi:

    • Per ridurre la durata della scansione. La scansione delle unità di rete, sommata alla scansione dei dischi rigidi e delle unità rimovibili, richiede tempo aggiuntivo che potrebbe risparmiato.
    • Per ridurre la ridondanza di Protezione minacce file. Se le unità di rete sono incluse nell'ambito della protezione, vengono esaminate contestualmente a ogni dispositivo che le utilizza. Inoltre, se un'applicazione di protezione Kaspersky è installata in un server al quale sono connesse le unità di rete, anche queste ultime vengono esaminate come unità locali del server.
  10. Fare clic sul pulsante Salva.

Dopo l'applicazione del profilo di protezione, il componente Protezione minacce file viene abilitato nei dispositivi Windows. Questo componente esegue la scansione dei dispositivi Windows secondo le impostazioni definite.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.