Configurazione di un server proxy per i dispositivi Windows

17 maggio 2024

ID 116219

Nelle versioni attuali di Kaspersky Endpoint Security Cloud

È possibile definire le impostazioni del server proxy per i dispositivi Windows solo nelle impostazioni del pacchetto di distribuzione di Kaspersky Endpoint Security for Windows.

Per definire le impostazioni del server proxy per i dispositivi Windows:

  1. Aprire la Console di gestione di Kaspersky Endpoint Security Cloud.
  2. Selezionare la sezione Pacchetti di distribuzione.

    La sezione Pacchetti di distribuzione contiene i pacchetti di distribuzione delle applicazioni di protezione per i dispositivi Windows e Mac.

  3. Nella sezione del pacchetto di distribuzione di Kaspersky Endpoint Security for Windows fare clic sul collegamento Server proxy.

    Il collegamento è disponibile solo se è stato preparato il pacchetto di distribuzione più recente per l'applicazione di protezione.

    Verrà aperta la finestra Impostazioni del server proxy per i dispositivi Windows.

  4. Definizione delle impostazioni del server proxy.
  5. Fare clic sul pulsante Avanti.

Kaspersky Endpoint Security Cloud inizia a preparare la nuova versione del pacchetto di distribuzione di Kaspersky Endpoint Security for Windows. Dopo aver preparato il pacchetto di distribuzione, è possibile scaricarlo o copiarne il collegamento.

Nelle versioni precedenti di Kaspersky Endpoint Security Cloud

La procedura descritta in questa sezione è applicabile solo se l'area di lavoro è stata creata prima dell'aggiornamento 6 di Kaspersky Endpoint Security Cloud e se non è stato preparato il pacchetto di distribuzione di Kaspersky Endpoint Security 11.1 for Windows. Inoltre, se si utilizza Kaspersky Endpoint Security 11.0 for Windows, le impostazioni del server proxy descritte in questa sezione verranno utilizzate solo da Kaspersky Endpoint Security 11.0 for Windows. Network Agent utilizzerà le impostazioni del server proxy definite durante il download del pacchetto di distribuzione.
In caso contrario, è possibile configurare il server proxy solo durante il download del pacchetto di distribuzione.

È possibile definire le impostazioni del server proxy per i dispositivi Windows, che verranno utilizzate per connettere tali dispositivi a Internet.

Per definire le impostazioni del server proxy per i dispositivi Windows:

  1. Aprire la Console di gestione di Kaspersky Endpoint Security Cloud.
  2. Selezionare la sezione Gestione della protezioneProfili di protezione.

    La sezione Profili di protezione contiene un elenco dei profili di protezione configurati in Kaspersky Endpoint Security Cloud.

  3. Nell'elenco selezionare il profilo di protezione per i dispositivi nei quali si desidera configurare il server proxy.
  4. Fare clic sul collegamento con il nome del profilo per aprire la finestra delle proprietà del profilo di protezione.

    La finestra delle proprietà del profilo di protezione consente di visualizzare le impostazioni disponibili per tutti i dispositivi.

  5. Nel gruppo Windows selezionare la sezione AvanzateRete.

    L'area di navigazione consentirà quindi di visualizzare le impostazioni di rete.

  6. Spostare l'interruttore su Usa server proxy.
  7. Per abilitare il rilevamento automatico dell'indirizzo del server proxy, selezionare Rileva automaticamente le impostazioni del server proxy.
  8. Per specificare manualmente il numero di porta e l'indirizzo del server proxy, selezionare Usa le impostazioni del server proxy definite, quindi definire le impostazioni del server proxy facendo clic su Impostazioni:
    1. Specificare il numero di porta e l'indirizzo del server proxy.
    2. Abilitare o disabilitare l'uso del server proxy per gli indirizzi locali. Per impostazione predefinita, l'utilizzo del server proxy è abilitato per gli indirizzi locali.
    3. Abilitare o disabilitare l'autenticazione dell'utente nel server proxy e specificare nome utente e password. Per impostazione predefinita, l'autenticazione dell'utente è abilitata nel server proxy.
    4. Fare clic su Salva per salvare le modifiche e chiudere la finestra Impostazioni del server proxy.
  9. Fare clic su Salva per salvare le modifiche effettuate nella finestra Rete.

Dopo l'applicazione del profilo di protezione i dispositivi Windows utilizzeranno le impostazioni del server proxy specificate durante la connessione a Internet.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.