Configurazione delle impostazioni per l'archiviazione dei file in Quarantena

2 maggio 2024

ID 226865

Per visualizzare un elenco dei file in Quarantena,

nella finestra principale di Kaspersky Security Center Web Console o Kaspersky Security Center Cloud Console accedere alla sezione ArchiviQuarantena.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo della Quarantena, fare riferimento alla Guida di Kaspersky Security Center e alla Guida di Kaspersky Endpoint Agent.

Non è possibile esaminare gli oggetti messi in quarantena da Kaspersky Endpoint Detection and Response Optimum.

Il ripristino dei file dalla Quarantena è disponibile anche dalla riga di comando. Per informazioni dettagliate, fare riferimento alla Guida di Kaspersky Endpoint Security for Windows.

Gli oggetti vengono messi in Quarantena utilizzando le autorizzazioni dell'account di sistema (SYSTEM). Al momento del ripristino dalla Quarantena, un file non viene spostato nella posizione originaria, ma in un'apposita cartella nel dispositivo, dalla quale è possibile spostarlo manualmente nella cartella di destinazione.

Per configurare le impostazioni per l'archiviazione dei file in Quarantena, procedere come segue:

  1. Nella finestra principale di Kaspersky Security Center Web Console o Kaspersky Security Center Cloud Console accedere alla sezione DispositiviCriteri e profili.
  2. Fare clic sul nome del criterio che si desidera configurare.

    Verrà visualizzata la finestra delle proprietà del criterio.

  3. Selezionare la scheda Impostazioni applicazione.
  4. Nella sezione Archivi selezionare Quarantena e specificare le impostazioni desiderate.

    Per ulteriori informazioni sulle impostazioni configurabili della Quarantena, fare riferimento alla Guida di Kaspersky Endpoint Security for Windows e alla Guida di Kaspersky Endpoint Agent.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.