Informazioni su Cloud Sandbox

2 maggio 2024

ID 233852

Cloud Sandbox è una tecnologia cloud che consente di rilevare minacce complesse nei computer degli utenti. Kaspersky Endpoint Security invia automaticamente i file che richiedono la scansione a Cloud Sandbox per l'analisi. Cloud Sandbox esegue questi file in un ambiente isolato (sandbox) per rilevare attività dannose e prendere decisioni sulla reputazione dei file. I dati relativi a questi file vengono quindi inviati a KSN.

Kaspersky Endpoint Security for Windows consente di abilitare un contatore separato per le minacce rilevate tramite Cloud Sandbox. È possibile utilizzare questo contatore per raccogliere statistiche durante l'analisi delle minacce rilevate.

Per utilizzare la tecnologia Cloud Sandbox, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

  • Kaspersky Endpoint Security for Windows 11.10.0 o versione successiva deve essere installato nel computer.
  • Il plug-in di Kaspersky Endpoint Security 11.10.0 o versione successiva deve essere installato in Kaspersky Security Center.
  • Il supporto KSN è abilitato in Kaspersky Endpoint Security.
  • Per visualizzare i rapporti sugli avvisi rilevati dalla tecnologia Cloud Sandbox, è necessario Kaspersky Security Center 14 o versione successiva o Kaspersky Security Center Cloud Console (il Rapporto sulle minacce presenta una colonna Cloud Sandbox che consente di filtrare le minacce rilevate mediante questa tecnologia).

Per ulteriori informazioni sull'abilitazione di Cloud Sandbox, sull'avvio manuale della scansione file mediante questa tecnologia e sulle restrizioni sull'uso della tecnologia Cloud Sandbox, fare riferimento alla sezione Cloud Sandbox della Guida di Kaspersky Endpoint Security for Windows.

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.