Utilizzo dei file diff per l'aggiornamento dei database e dei moduli del software Kaspersky

25 gennaio 2024

ID 175487

Un file diff descrive le differenze tra due versioni di un file di un database o un modulo software. L'utilizzo dei file diff limita il traffico nella rete aziendale, poiché i file diff occupano meno spazio rispetto ai file completi di database e moduli software. Se è abilitata la funzionalità Download dei file diff in un punto di distribuzione, i file diff vengono salvati in questo punto di distribuzione. Come risultato, i dispositivi che recuperano gli aggiornamenti da questo punto di distribuzione possono utilizzare i file diff salvati per l'aggiornamento dei database e dei moduli software.

Per ottimizzare l'utilizzo dei file diff, è consigliabile sincronizzare la pianificazione di aggiornamento dei dispositivi con la pianificazione di aggiornamento del punto di distribuzione da cui i dispositivi recuperano gli aggiornamenti. Il traffico può comunque essere ridotto anche se i dispositivi vengono aggiornati con una frequenza notevolmente inferiore a quella del punto di distribuzione da cui i dispositivi recuperano gli aggiornamenti.

I punti di distribuzione non utilizzano la modalità IP multicast per la distribuzione automatica dei file diff.

Per abilitare la funzionalità Download dei file diff:

  1. Nella finestra principale dell'applicazione, passare a Risorse (dispositivi) Attività.
  2. Fare clic sull'attività Scarica aggiornamenti negli archivi dei punti di distribuzione per aprire le proprietà dell'attività.
  3. Nella scheda Impostazioni applicazione, abilitare l'opzione Scarica file diff.
  4. Fare clic sul pulsante Salva.

La funzionalità Download dei file diff è abilitata. I file diff degli aggiornamenti verranno scaricati in aggiunta ai file di aggiornamento ogni volta che viene eseguita l'attività Scarica aggiornamenti negli archivi dei punti di distribuzione.

Per verificare che la funzionalità Download dei file diff sia abilitata correttamente, è possibile misurare il traffico interno prima e dopo l'esecuzione dello scenario.

Vedere anche:

Scenario: Aggiornamento periodico di database e applicazioni Kaspersky

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.