Profili criterio

16 aprile 2024

ID 165778

Talvolta può essere necessario creare più istanze di un singolo criterio per diversi gruppi di amministrazione; è inoltre possibile modificare le impostazioni di questi criteri in modo centralizzato. Le istanze potrebbero avere solo una o due impostazioni differenti. Ad esempio, a tutti gli addetti alla contabilità di un'azienda viene applicato lo stesso criterio, ma quelli di livello senior possono utilizzare unità flash, a differenza degli altri. In questo caso, l'applicazione dei criteri ai dispositivi solo tramite la gerarchia dei gruppi di amministrazione può essere poco pratica.

Per evitare di creare più istanze di un singolo criterio, Kaspersky Security Center Cloud Console consente di creare profili criterio. I profili criterio sono necessari per consentire l'esecuzione dei dispositivi all'interno di un unico gruppo di amministrazione con diverse impostazioni del criterio.

Un profilo criterio è un sottoinsieme denominato di impostazioni dei criteri. Questo sottoinsieme viene distribuito nei dispositivi di destinazione insieme al criterio, integrandolo in una condizione specifica definita condizione di attivazione del profilo. I profili contengono solo le impostazioni diverse dal criterio "di base" che è attivo nel dispositivo gestito. L'attivazione di un profilo modifica le impostazioni del criterio "di base" che erano inizialmente attive nel dispositivo. Le impostazioni modificate assumono i valori specificati nel profilo.

Vedere anche:

Criteri e profili criterio

Creazione di un profilo criterio

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.