Quarantena e Backup

16 aprile 2024

ID 12429

Le applicazioni anti-virus Kaspersky installate nei dispositivi client possono spostare file in Quarantena o nella cartella Backup durante la scansione del dispositivo.

La Quarantena è uno speciale archivio per i file potenzialmente infetti da virus e per i file che non è possibile disinfettare al momento del rilevamento.

Backup archivia le copie di backup dei file che sono stati eliminati o modificati durante il processo di disinfezione.

Kaspersky Security Center Cloud Console crea un elenco di riepilogo dei file spostati in Quarantena o nella cartella Backup dalle applicazioni Kaspersky nei dispositivi. I Network Agent nei dispositivi client trasmettono le informazioni relative ai file in Quarantena e nella cartella Backup all'Administration Server.

Kaspersky Security Center Cloud Console non esegue la copia di file dagli archivi all'Administration Server. Tutti i file sono memorizzati negli archivi sui dispositivi.

In questa sezione

Download di un file dagli archivi

Eliminazione di file dagli archivi

Vedere anche:

Gestione dei dispositivi client

Scenario: Configurazione della protezione di rete

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.