Kaspersky Security Center

Scenario: Configurazione della protezione di rete

17 luglio 2024

ID 179344

L'avvio rapido guidato crea criteri e attività con le impostazioni predefinite. Queste impostazioni possono risultare non ottimali o addirittura non consentite da un'organizzazione. Pertanto, è consigliabile ottimizzare tali criteri e attività, quindi creare altri criteri e attività, se necessario per la rete.

Prerequisiti

Prima di iniziare, verificare di avere:

Passaggi

La configurazione della protezione della rete procede per fasi:

  1. Installazione e propagazione dei criteri e dei profili criterio delle applicazioni Kaspersky

    Per configurare e propagare le impostazioni per le applicazioni Kaspersky installate nei dispositivi gestiti, è possibile utilizzare due diversi metodi di gestione della protezione: quello incentrato sui dispositivi o quello incentrato sugli utenti. Questi due metodi possono essere combinati.

  2. Configurazione delle attività per la gestione remota delle applicazioni Kaspersky

    Controllare le attività create con l'avvio rapido guidato e, se necessario, ottimizzarle.

    Istruzioni dettagliate: Configurazione dell'attività di gruppo per l'aggiornamento di Kaspersky Endpoint Security

    Se necessario, creare attività aggiuntive per gestire le applicazioni Kaspersky installate nei dispositivi client.

  3. Valutazione e limitazione del carico di eventi nel database

    Le informazioni sugli eventi durante il funzionamento delle applicazioni gestite vengono trasferite da un dispositivo client e registrate nel database di Administration Server. Per ridurre il carico su Administration Server, valutare e limitare il numero massimo di eventi che possono essere archiviati nel database.

    Istruzioni dettagliate: Impostazione del numero massimo di eventi

Risultati

Quando viene completato questo scenario, la rete sarà protetta tramite la configurazione delle applicazioni Kaspersky, delle attività e degli eventi ricevuti da parte di Administration Server:

  • Le applicazioni Kaspersky sono configurate in base ai criteri e ai profili criterio.
  • Le applicazioni vengono gestite attraverso un set di attività.
  • Viene impostato il numero massimo di eventi che è possibile archiviare nel database.

Al termine della configurazione della protezione di rete, è possibile procedere alla configurazione degli aggiornamenti standard nei database e nelle applicazioni Kaspersky.

Vedere anche:

Scenario: Aggiornamento periodico di database e applicazioni Kaspersky

Hai trovato utile questo articolo?
Cosa pensi che potremmo migliorare?
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.
Grazie per il feedback! Ci stai aiutando a migliorare.